martedì, 1 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Sport per abbattere le barriere

Sport per abbattere le barriere

evento "stelle per lo sport" per raccogliere fondi per un giardino per disabili

-

Un richiamo forte sul tema dell’abbattimento delle barriere architettoniche. Sarà questo il filo conduttore dell’iniziativa “Stelle per lo sport”, organizzata dall’associazione “La Costellazione” e in programma il 13 settembre al complesso polivalente di San Marcellino (via Chiantigiana 28).

“E’ importante – ha sottolineato l’assessore allo sport Eugenio Giani – che questa associazione, per il messaggio che trasmette, estenda la propria attività anche a Firenze. Dopo una serie di iniziative a Livorno e Castagneto Carducci il complesso polivalente ospiterà tre appuntamenti in piscina, nel palazzetto e sul campo da calcio finalizzati sensibilizzare sportivi e no su questa importante tematica. Faccio appello ai fiorentini affinché possano partecipare a questi tre appuntamenti, fra l’altro altamente qualificati visti i protagonisti. Un ringraziamento all’Ente Cassa di Risparmio che ha contribuito all’iniziativa”.

Il programma della giornata prevede (ore 15.30) una partita di calcio femminile fra Acf e Giglio calcio, alle 17 partita di waterbasket fra normodotati e disabili. Al termine della partita sarà possibile provare i corpetti di galleggiamento (che annullano l’handicap) e testarli direttamente giocando in acqua. Alle 18.30 sarà la volta del basket con l’incontro Florence-La Spezia. Al termine cena sotto le stelle e gran finale con ballo.

Come ha ricordato la presidente dell’associazione “La Costellazione”, Viola Mura, per i diversamenti abili impossibilitati a raggiungere San Marcellino autonomamente, è a disposizione un pullmino: le istruzioni per le prenotazioni su www.lacostellazione.eu.

L’ingresso a tutte le partite è di 5 euro; per la cena, il ballo e le partite invece il contributo è di 25 euro. Il ricavato della giornata permetterà all’associazione “La Costellazione” di realizzare un’area giochi appositamente progettata per l’utilizzo da parte dei disabili e che sorgerà sul territorio fiorentino, probabilmente nel Quartiere 2.


 

Notizia precedenteUsa permesso falso: denuncia
Notizia successivaMercato biologico al Q2

Ultime notizie

I numeri della pandemia: intervista a Fabrizia Mealli

La statistica è la scienza che più di ogni altra poteva aiutare a contenere e prevenire il contagio. Nel diluvio di dati degli ultimi mesi, secondo la professoressa Fabrizia Mealli, c’è però un grosso problema: “Tanti numeri, ma di qualità bassissima. La terza ondata sta arrivando e non abbiamo ancora imparato nulla”

Covid Toscana 1° dicembre, contagi ancora in calo. Ma meno tamponi

I dati dal bollettino della Regione: il coronavirus sembra frenare in Toscana. In diminuzione nuovi contagiati, ricoverati e persone in terapia intensiva

Spostamenti tra comuni con il nuovo Dpcm: novità dopo il 3 dicembre

In via di definizione le regole per gli spostamenti sotto le feste natalizie. Sul tavolo varie ipotesi anche per la circolazione tra comuni vicini in zona arancione e rossa

Saldi 2021: in Toscana inizio il 30 gennaio, promozioni consentite già da Capodanno

L'inizio ufficiale dei saldi 2021 in Toscana è fissato per il 30 gennaio, ma sarà permessa maggiore flessibilità sulle promozioni già dal 1°