lunedì, 27 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSterminio degli ebrei, studenti a...

Sterminio degli ebrei, studenti a teatro per non dimenticare

E' in programma domani l’iniziativa del Comune per ricordare lo sterminio degli ebrei: 500 studenti al Teatro Verdi per la proiezione del cortometraggio "Il Pane della Memoria".

-

Era una ragazzina quando dovette scappare di casa con la famiglia per evitare di essere deportata nei campi di sterminio. Sull’esperienza di Elena Servi e della comunità ebraica di Pitigliano (Grosseto) è stato realizzato il cortometraggio ‘Il Pane della Memoria’, che domani mattina (con inizio alle 9.30) sarà fatto vedere a oltre cinquecento studenti delle primarie e secondarie di primo grado fiorentine. L’iniziativa, una delle ‘tappe’ della ‘Giornata della Memoria’, è stata organizzata dall’assessorato alla pubblica istruzione.

La proiezione si terrà al Teatro Verdi: interverranno, oltre all’assessore Rosa Maria Di Giorgi, la giornalista Marina Piperno, il regista ed autore del cortometraggio Luigi M. Faccini ed Elena Servi, Daniela Misul, presidente della Comunità Ebraica di Firenze e Ivano Tognarini, presidente dell’Istituto Storico della Resistenza.

All’iniziativa hanno aderito le scuole primarie La Fantina, San Pier Martire, Collodi, Galliano-Rossini, Salviati, Andrea del Sarto, San Francesco e Vittorio Veneto, e gli istituti secondari di primo grado Gandhi, Carducci, Masaccio-Calvino, Pieraccini-Verdi, Botticelli-Puccini, Papini, Gramsci e Primo Levi.

Ultime notizie