lunedì, 28 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Tenta di fuggire dopo uno...

Tenta di fuggire dopo uno stupro. Ma una multa lo incastra

Ha tentato la fuga dopo aver stuprato una prostituta, ma una multa presa passando con il rosso ha aiutato i carabiniri a identificare e arrestare l'uomo.

-

Ben più di una multa.

LO STUPRO. Ha tentato di fuggire ma una multa lo ha inchiodato. L’uomo di 45 anni aveva stuprato una prostituta puntandole un coltello alla gola, per poi abbandonarla in una zona di campagna. Ma la contravvenzione è stata determinante per i carabinieri che hanno così identificato e arrestato l’aggressore.

LA MULTA. L’uomo ha fatto salire in auto la prostituta a Migliarino Pisano, per poi dirigersi verso una zona appartata. Durante il tragitto in auto l’uomo aveva superato un semaforo rosso: per questo la targa è stata ripresa dalle telecamere che controllano le strade.

Ultime notizie

Bonus tv, come richiederlo: modulo pdf per televisione e decoder DVB-T2

Addio al vecchio televisore o al vecchio decoder: in arrivo un nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre. Per le famiglie a basso reddito c'è però un voucher per compare nuovi apparecchi

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili