Dunque c’è un’inchiesta per lesioni colpose a carico dell’autista del bus della Fiorentina, dopo l’agitato dopopartita di Marassi. Il pullman che doveva riportare la squadra viola a Firenze  ha travolto, ferendolo gravemente, il tifoso del Genoa Gabriele Amato, 36 anni, ora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale San Martino, con fratture multiple alle gambe, bacino, sterno e costole.

Gli agenti della polizia municipale stanno raccogliendo i filmati dell’episodio per cercare di chiarire la dinamica del fatto.

Intanto, restano gravi – ma stabili – le condizioni di salute del tifoso, che è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Martino. Le società di Fiorentina e Genoa seguono da vicino lo sviluppo della situazione.