martedì, 22 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaTruffe in Russia, riciclaggio in...

Truffe in Russia, riciclaggio in Toscana: arrestate due persone

E' stata la guardia di finanza a compiere l'operazione: per le due personecoinvolte (una russa di 38 anni e un immobiliarista di 56 anni) l'accusa è quella di riciclaggio e favoreggiamento personale. Sequestrati due immobili a an Casciano e Montecatini Terme.

-

Truffe e riciclaggio: due arresti. L’operazione è stata condotta dagli uomini della guardia di Finanza: sono stati sequestrati due immobili a San Casciano e Montecatini Terme per un volore 2,4 milioni di euro, due auto e 11 conti correnti.

Ad essere arrestati sono stati una russa di 38 anni e un immobiliarista di 56 anni: per loro l’accusa è di riciclaggio e favoreggiamento personale.

Secondo gli inquirenti, la donna avrebbe riciclato i milioni che un russo aveva ottenuto truffando migliaia di persone in patria, mentre l’immobiliarista avrebbe favorito l’attività del truffatore.

Ultime notizie