venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUcciso di botte al bar,...

Ucciso di botte al bar, aggressore condannato a 30 anni

E' stato condannato a 30 anni di carcere Roberto Gianneschi, 51 anni, accusato della morte di Carlo Paperini, 46 anni, avvenuta lo scorso febbraio in seguito a una scazzottata in un bar di via Rocca Tedalda.

-

E’ stato condannato a 30 anni di carcere Roberto Gianneschi, 51 anni, accusato della morte di Carlo Paperini, 46 anni, avvenuta lo scorso febbraio in seguito a una scazzottata in un bar di via Rocca Tedalda.

CONDANNA. Gianneschi è stato condannato con rito abbreviato dal gup di Firenze. L’aggressione avvenne il 28 gennaio 2010, in un circolo in via Rocca Tedalda. Secondo quanto ricostruito all’epoca, Paperini venne colpito con calci e pugni, dopo una discussione nata per futili motivi.

Ultime notizie