venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUn marito in affitto? Da...

Un marito in affitto? Da oggi anche a Firenze si ”prenota” su Groupon

Si chiama Giovanni Monello e di mestiere fa il tuttofare. Cassetta degli attrezzi sempre a portata di mano, corre in aiuto di casalinghe ''disperate'' e anziani soli. A 19 euro ogni due ore.

-

Care casalinghe disperate di Firenze, vostro marito fugge come la peste i lavoretti domestici? Niente paura, da oggi basta andare su Groupon per prenotare un “marito un affitto” in grado di aggiustare tubi e lampadine con abilità  e senza lamentele.

GIOVANNI IL TUTTOFARE. Si chiama Giovanni Monello, 55 anni, sposato e con due figlie. E’ lui il “marito in affitto” che da qualche tempo si aggira per la città, il referente dell’omonima società di servizi in franchising che, nata un paio di anni fa, oggi conta decine di aggiustatutto in tutta Italia. Un passato come geometra e una parentesi da edicolante, Giovanni nel 2010 decide di fare della passione per la “manutenzione” ereditata dal babbo falegname il suo mestiere a tempo pieno. Per un po’ ha lavorato trovando clienti tramite il passaparola. Ma da qualche giorno ha scoperto la potenzialità del web, e ha deciso di pubblicizzare la sua capacità di manutentore sul gruppo di acquisto online. Poche ore su Groupon ed è stato un successo, con tante richieste del “marito in affitto” e decine di telefonate. Un successo dovuto anche al prezzo speciale con cui Giovanni si è lanciato sul mercato virtuale: 19 euro per due ore di lavoro.

UN SOS PER I CITTADINI.  C’è una lavatrice che perde? Il marito in affitto è pronto a intervenire. C’è da rifare il look a finestre e infissi  o da dare una sfoltita all’albero in giardino? Per lui non c’è problema, sa fare tutto. La cassetta degli attrezzi sempre a portata di mano, dove c’è un’emergenza è pronto a intervenire. “Siamo degli Sos per il privato cittadino che ha bisogno di fare mille cose in casa ma da solo non sa dove metere le mani”, spiega Giovanni. Tra i suoi clienti, quelli che abitualmente si rivolgono a lui, non mancano le giovani coppie. “Ma la maggior parte sono anziani – spiega – che hanno i figli che lavorano o che abitano lontano e cercano me per tanti piccoli lavori di casa, anche solo per staccare le tende da lavare perché non è opportuno che salgano sulla scala, per farsi accompagnare in auto se non possono guidare o per fare il cambio stagionale dell’armadio”.

Ultime notizie