lunedì, 29 Novembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUna borsa di studio in...

Una borsa di studio in ricordo di Margherita

La borsa è stata istituita dall'istituto Cellini-Tornabuoni per ricordare l'alunna Margherita Pozzi. Quest'anno la premiazione si svolgerà martedì 17 gennaio nell'aula magna.

-

Una borsa di studio in ricordo di un’alunna.

LA BORSA DI STUDIO. E’ quella istituita dall’istituto Cellini-Tornabuoni, che ha voluto ricordare la sua alunna Margherita Pozzi istituendo una borsa di studio per gli allievi delle classi quinte che hanno riportato le migliori votazioni alla fine degli esami di Stato. Quest’anno la premiazione si svolgerà martedì 17 gennaio alle 11,30 nell’Aula Magna dell’istituto.

PASSATO E FUTURO. Sarà presente anche Patrizia Bacarelli Pozzi, mamma di Margherita, che ha dimostrato un forte attaccamento alla scuola frequentata dalla figlia. “Di ciò è grata la Dirigenza, a nome di tutto il collegio dei docenti. Il cammino educativo – spiegano dall’istituto – è un’esperienza condivisa, all’interno della quale in egual misura continua a vivere il passato mentre si preannuncia il futuro. Gli occhi di Margherita, ancora vivi e presenti nella memoria di quegli insegnanti che la ebbero come allieva solare e generosa, tornano a guardare in direzione della vita tutte le volte che dentro la scuola vengono offerte ad altri, in suo nome, delle opportunità per fare nuove esperienze e delle occasioni di riflessione e di solidarietà nei confronti di chi è stato meno fortunato, ma tuttavia ha contribuito ad affermare quei valori su cui si fonda concretamente una comunità”.

LA CERIMONIA. Alla cerimonia in programma il 17 gennaio saranno presenti, oltre agli allievi premiati, anche alcuni studenti delle classi terze accompagnati dai docenti.

Ultime notizie