giovedì, 9 Luglio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Una lapide per don Facibeni

Una lapide per don Facibeni

A cinquant'anni dalla morte di Don Giulio Facibeni, il Quartiere 5 inaugura domenica 23 novembre la targa in sua memoria. La lapide sarà scoperta domenica in via delle Panche 30 e porta la firma del Comune di Firenze e dell'associazione "Amicizia Ebraico Cristiana" di Firenze.

-

La cerimonia comincerà alle 15,30 e sarà occasione anche per celebrare i 64 anni dalla Liberazione di Firenze e per ricordare le vittime delle stragi naziste nel settantesimo anniversario delle leggi razziali. La cerimonia proseguirà poi alle 16 in via delle Panche, al Saloncino dell’O.M.G.

“Don Giulio Facibeni in questa opera benemerita di accoglienza paternamente diede rifugio e protezione a bambini ebrei dalla deportazione durante le persecuzioni antisemite del nazifascismo” è la scritta impressa nella lapide.

Ultime notizie

Proroga dei contratti a termine, se c’è stata sospensione si può avere il rinnovo

Cosa cambia nel Decreto rilancio per la proroga dei contratti a termine: in caso di sospensione possibile il rinnovo di pari durata

Cassa integrazione in deroga e ordinaria: proroga per l’emergenza Covid

Confermato, in sede di conversione in legge del decreto rilancio, il prolungamento degli ammortizzatori sociali. E 4 settimane di cig possono essere utilizzate subito

Decreto rilancio, la conversione in legge alla Camera e al Senato

I tempi di approvazione del super-decreto che contiene novità sulle misure più attese: dall'ecobonus del 110% fino allo smart working e agli incentivi auto

Ecobonus al 110 per cento: come funziona e quando esce il decreto attuativo

Le nuove agevolazioni per le ristrutturazioni spiegate in 4 punti: a chi spetta il bonus verde, come funziona, per cosa si può richiedere e le novità introdotte dal Parlamento