lunedì, 24 Gennaio 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaUna megagalattica metropoli viola

Una megagalattica metropoli viola

In questi giorni a Firenze si fa un gran discutere di dove nascerà la cittadella viola! Ogni vero fiorentino ha tre sogni nel cassetto: avere una fiorentina nel piatto, avere una fiorentina nel letto e soprattutto avere una fiorentina in champions league! Ai primi due sogni, un fiorentino, può anche rinunciare (conosco tanti amici vegetariani per scelta e single per obbligo), al terzo sicuramente NO!

-

La fede calcistica è una cosa seria. Della Valle dice che gli introiti della cittadella viola sono indispensabili per rafforzare la Fiorentina. Sono d’accordo, solo mi domando perché accontentarsi? Perché fare solo una cittadella?

Già il nome, “cittadella”, dà un che di piccolo, ridotto, sembra un paesino. Cosa ci costruisci all’interno di una cittadella? Un circolino! Quello lavora molto con le bevute degli amari, i tornei di briscola, qualche caffè corretto: però non mi sembra un grande business! Con questi soldi l’unico giocatore che ci puoi comprare è Beppe Furino che ha 72 anni!

Osiamo di più: invece della cittadella io propongo una metropoli viola! Facciamo qualcosa di megagalattico, che intimorisca anche le altre squadre. Molte partite la Fiorentina le vincerebbe a tavolino perché dentro una metropoli viola molte squadre si perderebbero e non arriverebbero in tempo allo stadio per la partita!

Se vogliamo vincere sicuro, allora la metropoli viola è quello che serve!

* comico

Ultime notizie