mercoledì, 3 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Vaglia, si collauda la galleria

Vaglia, si collauda la galleria

Fissato il collaudo della galleria di Vaglia, che comporterà, dalle 20 di martedì 17 alle 4 di mercoledì 18 febbraio, la chiusura della strada provinciale 97 “Di Cardetole”, nel comune di San Piero a Sieve. Previsto un itinerario alternativo.

-

Vaglia: collaudo della galleria e strada chiusa al traffico. E’ la Provincia di Firenze a comunicare che sono stati programmati i lavori per il collaudo statico dell’imbocco Nord Galleria di Vaglia, che verrà eseguito da Cavet sulla Strada Provinciale 97 “Di Cardetole”, nel comune di San Piero a Sieve.

Per procedere all’attività di collaudo, si renderà necessaria la chiusura notturna della strada, al km 1+300 , dalle 20 di martedì 17 alle 4 di mercoledì 18 febbraio. Nelle ore di chiusura del tratto di strada interessato dalle operazioni di collaudo, il traffico sarà deviato lungo percorsi alternativi appositamente indicati e segnalati.

La segnaletica per le deviazioni verrà installata da Cavet con un certo anticipo, in modo da creare minori disagi possibili ai cittadini.

 

Ultime notizie

A che ora chiudono i bar e fino a quando sono aperti per l’asporto

Il nuovo Dpcm Draghi stabilisce a che ora chiudono i bar e i ristoranti dal 6 marzo: ecco quando possono stare aperti e le novità per gli orari dell'asporto

Covid Toscana, sono i 1.163 nuovi casi: i dati del 3 marzo

I dati del bollettino Covid della Toscana del 3 marzo: casi di nuovo sopra quota mille, percentuale positivi al 4,67%

Centri commerciali aperti o chiusi sabato e domenica: cosa dice il nuovo Dpcm

Shopping a ostacoli. In zona bianca, gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali anche per il nuovo Dpcm Draghi. Quando riapriranno?

Quante persone possono partecipare ai funerali in zona gialla, arancione e rossa

Funerale in zona gialla, arancione o rossa, le regole anti-Covid: quanti possono essere i partecipanti, per cosa scatta il divieto, quali sono le deroghe agli spostamenti secondo il Dpcm