L’iniziativa si sta svolgendo in tutta Italia con il coinvolgimento di oltre 500 professionisti volontari dell’Associazione Nazionale Dentisti Italiani.

Scopo di questa campagna è quello di prevenire le forme tumorali a carico del cavo orale, che come spiegano gli esperti, sono in aumento.

Quello delle diagnosi tardive è infatti un grande problema per questo tipo di patologie, e rappresenta i due terzi dei casi. Nella provincia di Firenze sono circa 150 le persone colpite ogni an no.

Nella struttura mobile di piazza della Repubblica, oltre a fare la visita sarà possibile documentarsi con materiale informativo.