domenica, 24 Ottobre 2021
HomeSezioniEventiAfterhours, al via l'estate live...

Afterhours, al via l’estate live del Nuovo Teatro dell’Opera

Si avvicina il taglio del nastro dei grandi concerti per l'estate 2012 Live On, organizzata da Le Nozze di Figaro a Firenze. Inaugurano la stagione gli Afterhours.

-

Si avvicina il taglio del nastro dei grandi concerti per l’estate 2012 Live On, organizzata da Le Nozze di Figaro a Firenze. Inaugurano la stagione gli Afterhours.

GLI AFTERHOURS. A tagliare il nastro dei grandi concerti per l’estate 2012, gli Afterhours che, venerdì 22 alle ore 21.30, inaugureranno ufficialmente la Cavea del Nuovo Teatro dell’Opera. In primo piano, il nuovo album del gruppo, ”Padania” collocatosi al secondo posto della classifica Fimi. Nel nuovo disco, il gruppo affronta argomenti attuali e scottanti. “Padania è uno stato mentale – dice Manuel Agnelli – non ha confini geografici, è uno stato della mente e dell’anima. È il nome che meglio rappresenta la disperazione di uomini che sanno di poter avere tutto tranne che se stessi. La canzone parla di una persona che vuole cambiare la propria vita e il proprio destino (come la maggior parte di tutti noi), perché crede che ci debba essere qualcosa di più del destino e della fortuna. È un desiderio così forte che diventa un’ossessione e questa ossessione diventa una maledizione, che la porta a vincere tutte le sue battaglie ma a dimenticarsi del perché sta combattendo. A realizzare tutto. Tranne che se stesso”.

GLI ALTRI APPUNTAMENTI. E dopo gli Afterhours sarà il turno, venerdì 29 giugno, di Chris Cornell, voce dei Soundgarden e degli Audioslave, autentica icona del grunge, Chris Cornell approda in Europa col suo “Songbook Tour”, un live acustico segnato da atmosfere raccolte, sullo stile degli “storyteller”. Domenica primo luglio sarà invece il turno dei tanto attesi Radiohead, live alle Cascine. Per l’evento, sono attesi 30mila fan da ogni dove (5mila biglietti sono stati acquistati all’estero). Martedì 3 si torna alla Cavea con Ludovico Einaudi e l’Orchestra della notte della Taranta. L’11 luglio segna il ritorno in Italia di Morrissey, indiscussa stella del pop inglese mentre il 28, ultima data in programma, si esibirà Damien Rice, il songwriter irlandese più amato degli ultimi tempi.

Ultime notizie