lunedì, 10 Maggio 2021
HomeSezioniEventiFirenze torna capitale dell'artigianato

Firenze torna capitale dell’artigianato

XVII edizione di Artigianato e Palazzo.

-

Da venerdì 13 a domenica 15 maggio, nella magnifica cornice del seicentesco Giardino Corsini e delle sue Limonaie, oltre ottanta maestri artigiani provenienti da tutta Italia e dall’estero ricostruiranno un angolo della loro bottega per far riscoprire ai visitatori della mostra Artigianato e Palazzo il fascino dell’originalità e dell’unicità del manufatto.

 

LA MOSTRA. Nata nel 1995 da un’idea di Neri Torrigiani e promossa dalla principessa Giorgiana Corsini, la mostra da diciassette anni, ogni terzo fine settimana di maggio, presenta al pubblico l’affascinante universo dell’artigianato attraverso le dimostrazioni pratiche di lavorazione di vari materiali che, sotto le abili mani dei maestri artigiani, assumono forme sempre originali e diverse. La lavorazione del vetro, l’intaglio del legno, del ferro e del cuoio; la realizzazione di tessuti stampati e di scarpe su misura, di penne ricavate da legni profumati, di gioielli di foggia antica e moderna. I visitatori potranno ordinare oggetti personalizzati, in linea con le proprie esigenze e ammirare i maestri cimentarsi in “nuove” e ordinarie tecniche di lavorazione.

ANCHE FOTOGRAFIE E VISITE GUIDATE. Quest’anno l’evento sarà accompagnato dalla mostra fotografica “Mani che raccontano” – prodotta in collaborazione con la Fondazione per l’Artigianato Artistico di Firenze -, in cui l’autore Juri Ciani esporrà 15 ritratti che immortalano alcuni rappresentanti della più alta manualità all’opera nelle loro botteghe. Luoghi magici, regni della tradizione in cui i segreti tramandati di generazione in generazione convivono con le nuove tecniche; dove utilità e piacere estetico vanno di pari passo.
Per i visitatori più curiosi sono inoltre previste delle visite guidate gratuite al Giardino Corsini, con gli storici dell’arte dell’Associazione Città Nascosta. 

IL “PREMIO PERSEO”. Come ogni anno, al termine della manifestazione verrà assegnato il “Premio Perseo”, l’ambito riconoscimento che la Banca CR Firenze attribuisce all’artigiano più votato dal pubblico.

Ultime notizie