lunedì, 28 Settembre 2020
Home Sezioni Eventi Il cinema di Hong Kong:...

Il cinema di Hong Kong: tra arti marziali e film d’autore

Due realtà apparentemente distanti come Firenze e Hong Kong si incontrano in occasione dell'Hong Kong Film Panorama, il festival in cui una realtà cinematografica in continua evoluzione mostra le sue due facce: una, quella tutta azione e animazione, che troppe volte viene data per scontata; l'altra, quella originale e innovatrice, poco conosciuta dal grande pubblico.

-

A Firenze, dal 4 al 6 Aprile all’Odeon, il cinema contemporaneo di Hong Kong farà da protagonista.

DIRETTAMENTE DAI GRANDI FESTIVAL. Il giovane festival cinematografico Hong Kong Film Panorama, alla sua seconda edizione, proporrà una selezione di film che nel 2009 hanno meglio rappresentato la cinematografia proveniente da Hong Kong nei grandi festival Europei, primo tra tutti il Festival del Cinema di Berlino con il film Soundless Wind Chime di Kit Hung.

SILENZIO IN SALA. La pellicola che inaugurerà il festival sarà Night and Fog della regista Ann Hui On-Wah: la storia di una “normale” violenza domestica viene indagata e ripercorsa con delicatezza, ma anche con cruda verità.

SOUNDLESS WIND CHIME. A chiudere la rassegna sarà, invece, Soundless Wind Chime di Kit Hung, storia di due stranieri in terra straniera e del loro amore. Un amore impossibile.

GUARDA IL TRAILER del film.

{youtube}AtmT6TxBF0w{/youtube}

ANCHE MANGA E AZIONE. Non mancheranno poi The Storm Riders 2, sequel del film del 1998 di Andrew Lau basato sul manga di Ma Wing Shing, diretto dai fratelli Pang, i polizieschi Rebellion di Herman Yau e Overhead di Felix Chong e Alex Mak. E il pomeriggio del 4, spazio al cinema d’animazione con McDull Kungfu Ding Ding Dong di Brian Tse.

Per conoscere il programma completo e le schede dei film www.odeon.intoscana.it

Ultime notizie

Bonus tv, come richiederlo: modulo pdf per televisione e decoder DVB-T2

Addio al vecchio televisore o al vecchio decoder: in arrivo un nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre. Per le famiglie a basso reddito c'è però un voucher per compare nuovi apparecchi

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili