venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniEventiJovanotti: l'Ora Tour slitta a...

Jovanotti: l’Ora Tour slitta a febbraio

Ripartirà a febbraio l'Ora Tour di Jovanotti interrotto lo scorso 12 dicembre dopo la morte del giovane Francesco Pinna.

-

Lo scorso 12 dicembre perdeva la vita Francesco Pinna, un ragazzo di vent’anni, durante l’allestimento del palco per il concerto di Trieste. Saltate le successive date, il tour è stato poi sospeso. Ma riprenderà a febbraio.

IL TOUR. “Trident Management – spiega una nota della produzione del tour – comunica che, d’accordo con tutto lo staff e con Lorenzo Cherubini, si è deciso di riprendere, nel mese di febbraio 2012, il tour interrotto lo scorso 12 dicembre”. Il calendario definitivo verrà comunicato il 23 dicembre alle ore 10.00. A partire da questo giorno, per coloro che hanno acquistato i biglietti per le date sospese, tra cui quelle di Livorno (inizialmente previste il 18 e 19 dicembre), sarà possibile scegliere se utilizzare i biglietti per le tappe programmate, o chiedere il rimborso fino al 10 gennaio 2012.

TWITTER. ”Grazie a tutti per la partecipazione e per l’affetto, ci aiutate ad attraversare questi giorni assurdi”. Con questo breve messaggio, domenica scorsa a circa una settimana dal tragico incidente, Jovanotti ha comunicato su Twitter il suo dolore e dispiacere per la morte del ragazzo. Sulla pagina web del cantante appare ancora la foto di Francesco, immortalato mentre fa karate. Le indagini nel frattempo proseguono e nove persone hanno ricevuto un avviso di garanzia.

Jovanotti: restano sospese le date dell’Ora Tour

Jovanotti, dopo la tragedia concerti a rischio

Ultime notizie