giovedì, 29 Settembre 2022
HomeSezioniLavoro & EconomiaBonus sociale 2022 per luce...

Bonus sociale 2022 per luce e gas: come richiederlo, è automatico?

Il decreto aiuti bis "allunga" il bonus sociale contro il caro-energia: cos'è questa agevolazione, a chi spetta e come funziona lo sconto riconosciuto nelle bollette di luce e gas

-

Pubblicità

Il bonus sociale 2022 per le bollette di luce e gas cresce: il decreto aiuti bis per far fronte al caro-energia allarga la platea di chi ha diritto a ottenere questo “sconto” sulle tariffe di elettricità, metano e acqua. Si tratta di una misura che va in favore delle fasce più deboli della popolazione, ossia le famiglie con bassi redditi o nuclei numerosi con 4 figli o più. Vediamo allora come funziona il bonus sociale  per luce e gas nel 2022, a chi spetta, qual è la soglia Isee, a quanto ammonta, come richiederlo o se invece è riconosciuto in automatico.

Cos’è e come funziona il bonus sociale: a quanto ammonta lo “sconto” sulle bollette

Come detto si tratta di un’azione prevista dalla normativa nazionale, ma che viene attuata concretamente dall’Arera, l’Autorità di regolazione per energia reti e ambienti. È questo ente a stabilire a quanto ammonta e come funziona il bonus sociale per elettricità e gas: per il 2022 il governo ha previsto un rafforzamento e il decreto aiuti bis (in approvazione alla Camera) prolungherà l’agevolazione dal 30 settembre a fine anno. L’Autorità aggiorna la cifra in base a diversi criteri, ecco in sintesi quelli in vigore fino al 30 settembre 2022:

  • Bonus sociale per l’elettricità
    – dipende dal numero dei componenti del nucleo familiare
    – va da un minimo di 46,50 euro al mese per le famiglie di una-due persone, fino a un massimo di 65,70 euro per quelle composte da più di 4 persone
  • Bonus sociale per le bollette del gas
    – dipende dal numero di componenti della famiglia, dall’uso del gas (solo per bagno e cottura cibi, solo per riscaldamento o entrambi) e dalla zona climatica dove si trova l’abitazione
    – va da un minimo di 12,88 euro per trimestre a un massimo di 61,64 euro
  • Bonus sociale per l’acqua
    – garantisce la fornitura gratis di 18,25 metri cubi di acqua all’anno per ogni componente della famiglia
    – per stimare il valore è necessario contattare il proprio gestore idrico
Pubblicità

Il bonus sociale prevede uno “sconto” in automatico sulle bollette di luce, gas e acqua, quindi non viene pagato a chi spetta di diritto, ma scalato dal totale che si deve versare al gestore (ad esempio Enel Energia o Eni- Plenitude).

Bonus sociale 2022 per le bollette di luce e gas: chi può richiederlo, la soglia Isee

Ecco i requisiti per ottenere il bonus sociale per le bollette di luce e gas:

  • Isee non superiore a 12.000 euro, come previso per il 2022 dal decreto aiuti bis (oppure nucleo familiare con almeno 4 figli a carico o ancora nucleo familiare che riceve il reddito di cittadinanza)
  • essere titolari di un contratto per l’elettricità e/o gas attivo e con tariffa per uso domestico

Il bonus sociale (luce e gas) è automatico o bisogna richiederlo?

Pubblicità

Ma come ottenere il bonus bollette contro il caro-energia? Bisogna aver presentato la DSU Isee, anche per richiedere altre agevolazioni: fatto questo non si dovrà fare domanda, ma il bonus sociale per luce elettrica e il gas metano in questo 2022 sarà riconosciuto in automatico, previa verifica dell’Inps e del Sistema informativo integrato di Arera. La comunicazione dei dati ai vari gestori (Enel, Eni e via dicendo) arriva nel giro di circa 1 mese dalla presentazione dell’Isee, per le forniture dirette e non condominiali, e il bonus viene erogato nella prima fattura successiva. Quindi dipende anche dalla frequenza con cui le varie società emettono la bolletta.

Tutte le risposte ai dubbi più comuni si trovano sul sito dell’Arera, che mette a disposizione anche il numero verde 800 166 654 dello Sportello per il Consumatore Energia e Ambiente e la mail [email protected] In questo articolo invece le info sul bonus 200 euro, l’altra misura del governo varata contro il caro-bollette e l’aumento del costo della vita.

Pubblicità

Ultime notizie