sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniSportBasket, la Nazionale a Firenze....

Basket, la Nazionale a Firenze. Dopo 13 anni

Dal 16 al 18 luglio, al Nelson Mandela Forum, è in programma un quadrangolare con Bulgaria, Macedonia e Polonia, in vista delle qualificazioni azzurre per gli Europei del 2011.

-

Sono passati 13 anni da quando la Nazionale di basket scese in campo a Firenze; era il 1997, e gli azzurri giocarono una partita dell’All Star Game che richiamò al palazzetto dello sport, ora Nelson Mandela Forum, un grande pubblico. Prima di allora era accaduto nel 1995, impegnata in un torneo che fece registrare anch’esso numerose presenze.

Dal 16 al 18 luglio l’Italia farà tappa per la terza volta a Firenze; la nuova Nazionale targata Simone Pianigiani ha scelto infatti la struttura del Mandela Forum, che proprio quest’anno compie i 25 anni di vita ed è stata dotata di recente dell’impianto di condizionamento, per la sua prima uscita, dopo la preparazione in quota in programma a Bormio dal 29 giugno all’11 luglio, per testare contro tre squadre – Bulgaria, Macedonia e Polonia – l’assetto e la condizione in vista delle gare di agosto valide per la qualificazione ad Eurobasket 2011, il campionato europeo. Al di là dell’etichetta di ‘amichevoli’ saranno quindi tre gare vere con squadre anch’esse impegnate nelle qualificazioni europee, cui faranno da contorno altre tre partite che renderanno ancor più sostanzioso il pacchetto proposto agli appassionati anche nell’ottica del rilancio del grande basket a Firenze.

Questo il programma completo dell’evento:

– venerdì 16 luglio: Polonia-Bulgaria (ore 18); Italia-Macedonia (ore 20,30)
– sabato 17 luglio: Bulgaria-Macedonia (ore 18); Italia-Polonia (ore 20,30)
– domenica 18 luglio: Macedonia-Polonia (ore 18); Italia-Bulgaria (ore 20,30)

Per l’occasione, al fine di promuovere al massimo l’iniziativa e per favorire la più ampia partecipazione di pubblico, l’Associazione Mandela Forum e la Federbasket toscana hanno siglato un accordo che permetterà ai tesserati della federazione ed ai gruppi di assistere alle due partite giornaliere a soli 10 euro o di acquistare l’intero pacchetto delle sei gare del torneo a 24 euro. Le società e i loro tesserati interessati alla vantaggiosa offerta dovranno inviare una e-mail al Comitato regionale toscano basket ([email protected]) indicando il numero dei biglietti richiesti e quali partite acquistare; per ulteriori informazioni: www.fiptoscana.it;  http://www.mandelaforum.it/notizie.php?ID=422.

“Nella mia Nazionale ci sono ragazzi che hanno il fuoco dentro e che daranno tutto per la maglia azzurra. Cammineremo tutti insieme per raggiungere i successi che vogliamo – ha detto Pianigiani, da poco insediatosi alla guida della Nazionale maschile -. La pallacanestro è uno sport moderno che guarda al futuro ed io sono fiducioso per il nostro. Abbiamo un gruppo di ragazzi giovani che hanno tanto entusiasmo e grandi motivazioni. Sono convinto che trasmetteremo dei valori positivi alla gente. Non possiamo fare promesse se non quella che tutti daremo il massimo sin da subito per raggiungere il prima possibile risultati importanti. Per me è un onore poter allenare la Nazionale e questo gruppo. In Europa si vince facendo squadra e spero che i ragazzi possano vincere giocando insieme, come una vera squadra. Ormai non esistono più formazioni deboli. Siamo in un girone molto difficile ma noi staremo attenti ai particolari ed ai dettagli perché sono questi a fare la differenza. Noi abbiamo un sogno, ma possiamo realizzarlo solo attraverso il lavoro, l’impegno ed il sacrificio. L’utopia è come l’orizzonte, sembra vicino ma non si raggiunge. Questo significa che dobbiamo continuare a camminare spediti tutti insieme verso la giusta direzione”.

Questi i convocati per il ritiro di Bormio: Aradori Pietro, Bargnani Andrea, Belinelli Marco, Carraretto Marco, Cavaliero Daniele, Cinciarini Andrea, Crosariol Andrea, Cusin Marco, Datome Luigi, Giachetti Jacopo, Gigli Angelo, Lechthaler Luca,  Maestranzi Antonio, Mancinelli Stefano, Mordente  Marco, Poeta Giuseppe, Renzi Andrea, Vitali Luca.

Ultime notizie