sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniSportCalcio multietnico in città

Calcio multietnico in città

E’ iniziato domenica 8 giugno il quinto Campionato del Mondo di calcio, organizzato da Uisp Solidarietà con il patrocinio della Provincia di Firenze e la collaborazione di Caritas Firenze e Associazione Giovani Multietnico Futuri. Otto le rappresentative partecipanti, raggruppate in due gironi.

-

Nel girone A: Camerun, Perù, Giappone e la selezione mista di Portofranco, mentre nel girone B sono inserite: Costa d’Avorio, Honduras, Senegal e la rappresentativa mista di Anelli Mancanti. Il torneo si propone di essere un momento d’incontro e di aggregazione all’insegna dello sport, fra tanti giovani di razze e culture diverse legati dalla comune passione per lo sport.

Un punto di partenza per costruire un futuro diverso, dove il rapporto con l’altro e l’inclusione siano il punto di riferimento di una società sempre più multietnica, in cui lo sport rappresenta un eccezionale veicolo di integrazione, per far cadere pregiudizi e preclusioni a priori. Tutte le sfide si disputeranno sul campo della Floriagafir, in viale Malta 2 a Firenze, fra lo stadio di atletica e il Mandela Forum.

Domenica 8 giugno, si è disputata la prima giornata di gare con questi risultati:
Costa d’Avorio – Senegal 3 – 2
Perù – Portofranco 1 – 1
Camerun – Giappone 1 – 1
Honduras – Anelli Mancanti 1 – 2

Le successive giornate del Torneo Multietnico si disputeranno domenica 15 e domenica 22 giugno, mentre le finali sono in programma domenica 29 giugno, con alle 15 la sfida per il 3° e 4° posto e alle 16,15 quella per il 1° e il 2° posto.

Ultime notizie