domenica, 17 Ottobre 2021
HomeSezioniSportI Cavalieri Prato stendono il...

I Cavalieri Prato stendono il Giunti

Cavalieri Prato - Giunti Firenze Rugby

-

Si sapeva dei giocatori che gli ospiti mettono in campo, i Wakarua, Burton, Villagra sono atleti che giocherebbero titolari in qualsiasi equipe di top ten, ma oggi la differenza con i biancorossi non è stata evidente, se è vero che il Giunti è stato sempre in partita e i Cavalieri allungano solo al 39° della ripresa su di una meta tecnica ai più apparsa aggiudicata frettolosamente, ma l’arbitro Dordolo è apparso più volte frettoloso anche in occasione dei gialli mostrati ai giocatori.

Primo tempo equilibrato, terminato 5 a 3 per Prato grazie alla meta di Luca Randelli giunta solo nel recupero da una manovra al largo che porta l’ala a schiacciare alla bandierina. In questa frazione il Giunti sorprende gli ospiti con una grande pressione e una gara che segue con precisione le indicazioni del tecnico gigliato Ghelardi.

Purtroppo in questa frazione dobbiamo annotare gli infortuni di Lo Valvo, Lunardi e Segundo, su di un organico che vedeva già in partenza numerose mancanze, ma nessuno degli assenti è stato fatto rimpiangere dalla grande partita di tutti coloro che sono scesi in campo.

Nella ripresa la svolta della partita al 16°, subito dopo il sorpasso per 6 a 5 determinato da un calcio di Falleri, un black out difensivo su una rimessa dai 22 permette a Fronzoni, bravo a trovare un corridoio utile, di realizzare il colpo decisivi. E’ stata una di quelle partite nelle quali sarebbe impossibile ed ingiusto fare dei nomi per cercare i migliori, certamente tutti hanno dato il massimo. La gara termina tra gli applausi del numeroso pubblico presente e il corridoio che reciprocamente effettuano le due squadre.

Pubblico generoso anche nel raccogliere l’invito alla solidarietà fatto dal Giunti Firenze 1931, che da anni sostiene a distanza i bambini del sud del mondo.

Ultime notizie