venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniSportIl settebello infiamma Firenze e...

Il settebello infiamma Firenze e batte la Francia

Italia-Francia World League pallanuoto

-

Sandro Campagna ci tiene a vincere e schiera solo i migliori. Mette in vasca il biancorosso della Rari Nantes Florentia Federico Lapenna ma lascia l’altro fiorentino Giacomo Bini tra le riserve con Mirarchi e Pastorino. Nel primo tempo dopo una fase di studio sblocca il risultato Figlioli per gli azzurri e, dopo il momentaneo pareggio di Camarasa, arrivano i gol di Felugo e Presciutti a fil di sirena. Secondo tempo tutto di marca italiana. Gallo e Fiorentini portano a cinque le marcature per l’Italia e dopo la rete dei galletti con Audon arrivano altre tre reti con Figlioli, Giacoppo e, ancora, Gallo. Nel terzo tempo la Francia allenata da Kovacevic si propone timidamente in avanti e riesce a realizzare l’unica rete del parziale con Bodegas. E’ solo un momento di black out per gli azzurri che nell’ultimo quarto tornano stratosferici con Gallo (tripletta finale) e con una doppietta di Felugo (anche per lui saranno tre le realizzazioni personali a fine gara) intervallate dalla doppietta di Jablonski.

La Francia rimane fanalino di coda a quota zero, l’Italia mantiene il comando del girone con 15 punti, tre in più del Montenegro che, in contemporanea, ha regolato la Germania 7-5. Adesso il match verità si giocherà in Montenegro il prossimo 20 aprile. L’Italia che vuole accedere alla Final Eight che si svolgerà dal 12 al 18 luglio non può fallire il match che può regalare la qualificazione. Rimane la convinzione che quando a Firenze si svolge un grande evento con la presenza della nazionale italiana il pubblico risponde con grande passione.

Ultime notizie