sabato, 6 Marzo 2021
Home Sezioni Sport La terza edizione dell'Eroica

La terza edizione dell’Eroica

Montepaschi Strade bianche Eroica Toscana

-

Una gara estenuante che si sviluppa su 190 km di saliscendi, di cui circa 60 di sterrato. Per le sue caratteristiche assomiglia molto ad una classica del nord: strappi repentini, ampi tratti di strade sconnesse, paesaggi suggestivi a fare da sfondo. Si attraversa il Chianti e la Valle dell’Arbia attraversando Buonconvento, sfiorando Montalcino, passando da Monteroni d’Arbia. Modificato il finale: non si entra più a Siena da Porta Pispini ma dal versante opposto della città dopo alcuni tratti, anche con pendenze che toccano il 16%, di strada lastricata. L’ultimo pezzo di sterrato, oltre un km, è a circa 13 km dalla conclusione. Le squadre partecipanti saranno 16, per un totale di oltre 120 concorrenti. Attesissimo il Campione del mondo in carica Alessandro Ballan ed il vincitore della scorsa edizione, lo svizzero Fabian Cancellara. Una gara che s’inserisce a pochi giorni dalla Tirreno-Adriatico (e a due settimane dalla Milano-Sanremo) con gran parte dei big del ciclismo nazionale ed internazionale.

“Sto bene, è stato un inverno rigido ma con la squadra abbiamo lavorato duro. Per questo inizio stagione la Sanremo e le classiche del Nord saranno le mie corse. Poi penserò al Giro del Centenario, mi piacerebbe molto esserci con la maglia di campione del mondo”. E’ un Alessandro Ballan sereno e concentrato quello che, sugli sterrati toscani, cercherà di portare all’Italia il primo successo alla “Montepaschi Strade Bianche Eroica Toscana”. “A Siena dipenderà molto dal clima – continua il Campione del mondo – perché con la pioggia sarà tutto più complicato. Spero in una condizione intermedia. Curerò molto le ruote di Bennati, che conosco bene e di Hincapie. Li vedo tra i favoriti ma potranno esserci outsider considerato il tipo di percorso. Con Bennati, però, spero di non arrivare in volata. L’Eroica mi piace molto. Lo scorso anno sono arrivato secondo dietro a Cancellara. Quest’anno spero di fare meglio. La stagione è cominciata con ottime sensazioni. Ho sfiorato la vittoria in Sardegna e sto lavorando molto per i compagni di squadra. A Siena ci saranno anche loro a darmi una mano”. Nell’edizione 2007 ha vinto il russo Alexander Kolobnev davanti allo svedese Ljungqvist e all’ucraino Khalilov. Nel 2008 successo di Cancellara davanti a Ballan, terzo il tedesco Gerdemann. La gara sarà trasmessa in differita su RaiTre.

Ultime notizie

Toscana zona rossa o arancione: il colore della prossima settimana (8-14 marzo)

Per Pistoia e Siena probabile la conferma delle restrizioni, Empoli e Arezzo rischiano il cambio di colore. E ora si sa se la Toscana sarà zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma

A Firenze laboratori di circo e teatro per bambini, ragazzi e adulti (gratis)

Gli appuntamenti del progetto "Fuori centro - Racconti urbani", un programma di laboratori di circo, teatro e narrazione dedicato a bambini, ragazzi e adulti nei quartieri periferici di Firenze. Tutto gratis

A che ora è il coprifuoco anticipato: l’ipotesi per il nuovo Dpcm

Il governo Draghi pensa a un nuovo Dpcm da far entrare in vigore quando la situazione dei ricoveri diventerà critica: a che ora sarà anticipato il coprifuoco