Erano presenti l’Assessore Eugenio Giani, il Sindaco di Abetone Giuseppe Montagna, il Presidente di Abetone Multipass Gian Luca Palmieri e il Vicepresidente Anef Andrea Formento. La presentazione sottolinea lo stretto legame tra la località sciistica ed il capoluogo toscano: anche l’Assessore Giani ha ricordato che si tratta della “montagna dei fiorentini”.
La stagione si apre con ottimismo, visto che la prima neve è già caduta e che le temperature sono basse, ma non si può dimenticare la difficile situazione economica e la contrazione dei consumi che stanno caratterizzando la nostra regione. I prezzi rimarranno invariati rispetto all’anno scorso sugli skipass giornalieri e plurigiornalieri, ma sono previste anche formule convenienti all inclusive per i week-ends e per settimane bianche. Lo skipass costerà 29 Euro nei giorni feriali e 34 nei festivi, il mattiniero costerà 23, 50 e 28 Euro, il pomeridiano 21 e 26 Euro. Il martedì, mercoledì e venerdì si scierà con 26, 50 Euro. Per gli over 65 sono previste tariffe di 26 Euro nei feriali e 34 nei festivi. Le settimane bianche partono da 610 Euro, il week-end da 206. Da segnalare l’inaugurazione del nuovo sito Internet del Consorzio, con informaziooni aggionate sui prezzi, offerte ed eventi. Tra le gare previste all’Abetone, il Miniabetonissimo il 23 febbraio e il Trofero Fratini l’8 marzo. Dal 1° all’8 marzo ci saranno i Mondiali dei giornalisti, per una presentazione alla stampa internazionale.