Un circuito che prevede l’organizzazione di 3 tornei eliminatori e la fase finale in programma nel periodo di Pasqua, presso gli impianti della scuola di pallavolo Anderlini di Modena ( ogni tappa qualifica una squadra alla fase finale). “Questa manifestazione – ha detto l’assessore allo sport Eugenio Giani – è una significativa vetrina per il futuro della pallavolo. Vedere in campo a Firenze tanti giovani promesse provenienti da tutta Italia è, fra l’altro, un’ulteriore conferma di come la Compagnia del Volley interpreta la promozione del volley giovanile”.

Il presidente della Compagnia del Volley Andrea Da Roit, ha ricordato il grande successo che stanno riscontrando i corsi della Scuola di Pallavolo Mario Mattioli in fase di svolgimento al Palamattioli e al Mandelaforum, ed ha aggiunto: “Dopo l’esperienza del torneo riservato al settore maschile dello scorso anno, la Compagnia del Volley, grazie alla disponibilità del presidente della Rinascita Elviana Veggian, ha deciso di ospitare anche la tappa femminile che si aggiunge a quella maschile organizzata con l’importante contributo della Olimpia del presidente Riccardo Ponzalli”.

Queste le squadre partecipanti al torneo che si svolgerà negli impianti del PalaMattioli, PalaEverlast, palestra della scuola Vamba e del liceo Gramsci (al mattino le eliminatorie, nel pomeriggio le finali e le premiazioni): Materdomini Castellana Grotte, Scuola di pallavolo Anderlini Trenkwalder Modena, Compagnia del Volley Firenze (Girone A maschile); Lube Macerata, Lupi Santa Croce, Roma Volley (Girone B maschile); Anderlini & Sassuolo Volley Modena, Volley Club Le Signe, Compagnia del Volley Firenze (Girone A femminile); Casal de Pazzi Roma, Cus Siena, VIP Ozzano San Lazzaro (Girone B femminile).