venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniSportRari a testa alta col...

Rari a testa alta col Savona

Savona-Rari Nantes Florentia

-

E dire che la Pastorino ha parato un rigore a Stritof dopo appena 1’54” di gioco e, comunque, la prima ad andare in gol è stata proprio la squadra di Dusan Popovic con Georgescu dopo poco più di tre minuti di gioco ma Aicardi prima e Whalan poi hanno portato avanti i padroni di casa che hanno allungato nel secondo periodo. Whalan sigla il 3-1 poi la Florentia pareggia grazie a Stritof e Gobbi ma negli ultimi minuti Ragosa e Rizzo riportano avanti il Savona (5-3). I locali approfittano poi dell’espulsione, per proteste di Sottani che toglie ai biancorossi un’importante “bocca di fuoco” in attacco.

E, infatti, nel terzo tempo Rizzo, su rigore, porta il vantaggio a +3, accorcia Radu ma Fiorentini sigla una tripletta inframmezzata da una doppietta di Pagani ed un gol di Stritof che non cambiano il vantaggio ligure. Nell’ultimo tempo, la Florentia tira i remi in barca ed il Savona ne approfitta ancora con Whalan e Mistrangelo. Proseguono i progressi in casa Rari. A tratti la squadra di Popovic ha tenuto testa al più quotato Savona dimostrando che il periodo di crisi è stato completamente superato. Gigliati sempre ottavi, con 15 punti, e sempre in zona play off scudetto. Sabato, alla Nannini, arriva il Brescia. Un ottimo banco di prova per le ambizioni dei biancorossi.

Ultime notizie