venerdì, 12 Agosto 2022
HomeSezioniSportSconfitta per i Guelfi Firenze...

Sconfitta per i Guelfi Firenze contro i Dolphins Ancona

-

Pubblicità

Questa volta sono i forti Dolphins Ancona ad imporsi sui Guelfi con il punteggio di 40 a 14 al termine di un match che comunque ha visto i fiorentini uscire dal campo a testa alta. I ragazzi di coach Paciaroni, i pochi sopravvissuti ad una stagione sfortunata, hanno combattuto e sono rimasti in scia dei Dolphins, per tre quarti di partita, prima di crollare fisicamente al termine di un match in cui molti ragazzi non sono mai usciti dal campo e hanno dovuto giocare sia in attacco che difesa. Dopo una prima fase di studio, il risultato viene sbloccato dai Dolphins grazie ad una breve corsa di Limitone e dal punto addizionale di Garbini. La risposta dei Guelfi non si fa attendere e, grazie ad una spettacolare corsa di De Vitis di oltre 40 yardes ed alla successiva trasformazione da due punti realizzata con il preciso passaggio di Grossi per Chiari, i viola passano in vantaggio con il punteggio di 8 a 7. In chiusura del primo quarto è però di nuovo Limitone a ricevere un bel passaggio di Soltana e a riportare in avanti i marchigiani. Purtroppo la replica dei Guelfi non arriva ed anzi sono i Dolphins ad andare di nuovo a segno grazie a Soltana, schierato anche come free safety, che intercetta un passaggio del quarterback fiorentino Grossi e lo riporta fino in meta dopo una corsa di oltre 40 yardes. I Guelfi accusano il colpo e non riescono a farsi di nuovo pericolosi lasciando ai Dolphins l’oppurtunità di allungare con Canonico che riceve in end zone un corto passaggio di Soltana. I Guelfi reagiscono arrivando a sole 3 yardes dall’area di meta difesa dai marchigiani ma il tempo finisce e le due squadre vanno all’intervallo sul 26 a 8 per Ancona. Il terzo quarto di gioco non inizia nel migliore dei modi per I Guelfi che devono rinunciare al forte running back De Vitis. I viola comunque non si scoraggiano e riaprono il match con il touch down di Zini dopo una corsa di quasi 40 yardes. Purtroppo però la fatica per i ragazzi di coach Paciaroni si fa sentire e nell’ultima frazione di gioco sono di nuovo i Dolphins a segnare prima con Ragnetti su passaggio di Soltana e poi con una breve corsa di Limitone. Coach Paciaroni: “Non sono certo soddisfatto dei risultati ottenuti anche se nel corso della stagione abbiamo fatto diversi passi avanti. Sinceramente era difficile fare meglio con una rosa così ristretta, i 15-16 ragazzi che hanno giocato tutte le partite si sono dovuti sacrificare giocando sia in attacco che difesa e a loro non potevo certo chiedere di più. Purtroppo siamo stati traditi dagli altri dieci ragazzi che facevano parte della squadra e che per vari motivi non hanno rispettato l’impegno preso ad inizio stagione. Sono certo che alcuni dei ‘superstiti’ potranno dare il loro contributo anche con la prima squadra”.

Guelfi Firenze 14 Dolphins Ancona 40
parziali per quarto: 8-14; 0-12; 8-0; 0-14.
Questi i risultati del fine settimana nel Campionato Nazionale Under 21:

Pubblicità

Panthers Parma – Rhinos Milano Aft 34 : 18
Hogs Reggio Emilia – Seamen Milano 14 : 21
Redskins Verona – Draghi Udine 12 : 27
Mastini Verona – Lions Bergamo 14 : 41
Guelfi Firenze – Dolphins Ancona 14 : 40
Cus Storms Pisa – Titans Romagna 43 : 0
Barbari Roma Nord – Marines Lazio 21 : 22

Pubblicità

Ultime notizie