martedì, 27 Ottobre 2020
Home Sezioni Sport Toccante cerimonia alla Comunali Firenze

Toccante cerimonia alla Comunali Firenze

-

CHI ERA SERGIO ORSI
Sergio Orsi, scomparso il 22 ottobre scorso all’età di 90 anni, è stato tra i fondatori della Comunali Firenze, nel 1934 (allora Circolo Canottieri Comunali Firenze, di cui quest’anno si festeggiano i 75 anni di fondazione), e, dopo essere stato Consigliere nazionale della Federazione italiana canottaggio, era stato nel 1979 il primo presidente della neonata Federazione canoa e kayak, nata dalla sua scissione (vi restò fino al 1989 quando fu nominato presidente onorario). Nel 1981 approdò alla carica di presidente della Federazione internazionale, dove vi restò fino alla fine del suo ultimo mandato, nel 1988, quando poi fu nominato anche in questo caso presidente onorario.
LE PAROLE DEL PRESIDENTE CONFORTI
“Orsi – Francesco Conforti, presidente della Comunali Firenze – mi ha insegnato e mi ha trasmesso la sua capacità manageriale di dirigente sportivo. Io che l’ho seguito a livello internazionale ho tratto molto dai suoi insegnamenti e dalla sua filosofia di vita e di intendere lo sport. Orsi dovunque andava, in qualsiasi evento a carattere nazionale o internazionale si è sempre ricordato della sua città e delle sue società, la Comunali Firenze e la Canottieri Firenze ed è per questo che nelle sue ultime volontà aveva inserito la consegna di un’imbarcazione a ognuna di esse”.

Ultime notizie

In quanti si può andare in macchina: regole anti-Covid per viaggiare in auto

Si può stare in tre in auto? Posso fare una gita con gli amici? E se si fa parte dello stesso nucleo familiare? La mascherina è obbligatoria anche in macchina? Le regole anti-contagio dei Dpcm anti-Covid

Palestra artistica alle Murate: un luogo dove “allenare” il talento

Perché non allenare anche il proprio talento? A Le Murate è nata la Palestra artistica, dove gli attrezzi sono penna, pennello e scalpello

Teatro del Maggio: l’ultimo Barbiere di Siviglia (prima dello stop)

Il Barbiere di Siviglia è l'ultima opera in programmazione al Teatro del Maggio prima dello stop alle rappresentazioni teatrali imposte dal governo a causa del coronavirus.

Cinema chiusi per Covid, film già visto: “No al Dpcm, sì a misure locali”

Le piccole sale rischiano grosso dopo l'ennesima chiusura per l'emergenza Covid. Abbiamo sentito il presidente di Spazio Alfieri, uno tra i cinema d'essai più conosciuti a Firenze