martedì, 26 Ottobre 2021
HomeSezioniSportVola la Fiorentina Wp, le...

Vola la Fiorentina Wp, le Rarigirl cascano a Messina

Fiorentina Wp-Roma; Messina-Rari Nantes Florentia

-

Dopo una partenza a rilento le padrone di casa sono riuscite a sbloccare il risultato con la Fagioli e poi a raddoppiare con un rigore della Dravucz, dopo che dalla parte opposta, la Radicchi si era fatta respingere un penalty dalla Gigli. A 30 secondi dalla fine del primo periodo, ci ha pensato la Kraus, la migliore tra le capitoline a segno con una tripletta, a fissare il primo parziale sul 2-1. Dopo la doppietta della Casanova ed il gol della Biancardi, sono state ancora la Kraus e la Tortora ad accorciare. Nella seconda parte della gara Dravucz e compagne si sono svegliate rifilando cinque reti in quattro minuti portandosi sul 10-6 al termine del terzo tempo. A chiudere definitivamente l’incontro ci hanno pensato la Cotti e la Lapi con due reti nella prima metà della quarta frazione. 

“Siamo partiti con un approccio alla partita di quelli che non mi piacciono – ha commentato Gianni De Magistris – una cosa che spero di non rivedere in futuro. Nei primi due tempi non eravamo concentrati al punto giusto e la Roma ha lottato su ogni pallone mettendoci in difficoltà. Poi, nella seconda parte di gara, abbiamo messo in acqua la giusta grinta e la concentrazione che ci ha permesso di chiudere il confronto. Anche questa, sono convinto, è stata una partita che ci permetterà di crescere e di non fare più alcuni errori”.

Il freddo pungente ed il maltempo che sta flagellando il meridione d’Italia hanno condizionato, non poco, la prestazione delle Rari girl, costrette a giocare in una piscina all’aperto, e che hanno ceduto per 12-8 (parziali 4-2, 5-2, 3-3, 0-1) alla Fontalba Messina. Una battuta d’arresto che non compromette assolutamente la rincorsa ai play off scudetto anche se le ragazze di Furio Ferri sono state raggiunte, al sesto posto in classifica, dal Varese Olona di Monica Zanchi che ha vinto col Nervi. Toth travolgente nella squadra dello Stretto con ben 4 reti. Grande classe ha regalato ancora Giusy Malato in gol con una tripletta. Per le fiorentine, sugli scudi la Bartolini, autrice di una tripletta. Doppietta per la Sorbi. Un gol per Masip, Canetti e Ceccarelli.

Ultime notizie