venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniTendenzeBubble hotel Toscana, dormire in...

Bubble hotel Toscana, dormire in una bolla sotto le stelle

Sono la nuova moda i bubble hotel in Toscana, stanze a forma di bolla col tetto trasparente che consentono di vivere il contatto con la natura senza rinunciare al comfort

-

Si chiamano Bubble hotel, stanno spuntando anche in Toscana e sono l’ultima frontiera dell’hotellerie: dormire sotto le stelle, magari in mezzo ad un bosco o vicino al mare ma all’interno di una bolla protetta e accessoriata.

Si chiamano proprio così, bubble hotel, ovvero hotel bolla e sono l’ultima moda, ricercatissimi da chi desidera un modo alternativo di concepire il pernottamento in un albergo. Delle stanze, spesso accessoriate di tutto punto, allestite all’interno di un vero e proprio pallone gonfiabile, che permette di osservare il cielo notturno senza perdere il comfort di una camera d’albergo. A metà strada tra la casa di un folletto e quella di abitante del futuro le bubble room, suite 3.0, sono un concentrato di comodità e tecnologia che si sta diffondendo a macchia d’olio anche in Toscana.

Bubble room Toscana Agriturismo San Francesco
Nella foto: Bubble suite Agriturismo San Francesco – Photo: sito internet Agriturismo San Francesco

Sì, perché i bubble hotel o le bubble room in Toscana sono sparse in aree diverse della regione. Si va dalla Bubble suite room dell’agriturismo San Francesco, vicino al mare di Vada e nel cuore di un’antica oliveta, ideale per coppie alla ricerca di relax e intimità in un posto fuori dall’ordinario. 80 metri quadrati – quindi un appartamento più che una camera – la bubble suite room è un luogo speciale che abbina la tranquillità della campagna alla possibilità di concedersi un tuffo nel vicinissimo mare Tirreno.

Nel cuore della campagna della Toscana, in Garfagnana, è Ursa Major, il primo villaggio bubble in Italia, che offre soluzioni diverse per chi vuole toccare con mano l’esperienza di dormire in una bolla. Ursa Major offre cinque bubble room ben distanziate tra loro per garantire estrema privacy e ognuna suddivisa e organizzata in modo diverso: da quella con la vasca retrò interna, a quella con la vasca idromassaggio esterna, per godersi davvero il contatto con la natura.

Dulcis in fundo, si ritorna verso il litorale ma in mezzo alla natura del camping Casa di Caccia, a Marina di Bibbona, dove la bubble room si trova a pochi passi dalla spiaggia privata del campeggio ma allo stesso tempo immersa nella privacy della natura. All’interno della “bolla”, un letto rotondo, bagno privato e doccia comoda, ideale per chi non vuole rinunciare a comfort, design e relax.

Ultime notizie