venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Ed. Locali Quartiere 4 Rosamimosa, corsa in rosa contro...

Rosamimosa, corsa in rosa contro la violenza

Torna la gara podistica al femminile più antica di Italia, organizzata dal Gruppo sportivo le Torri, per sensibilizzare l’opinione pubblica sui diritti delle donne

-

Torna sabato 10 marzo Rosamimosa, la gara podistica tutta al femminile organizzata dal Gruppo sportivo le Torri per sensibilizzare l’opinione pubblica sui diritti delle donne.

Quest’anno al centro della manifestazione ci sarà il contrasto del femminicidio, con il coinvolgimento di due istituti superiori, il Marco Polo di Firenze e l’Agnoletti di Campi Bisenzio e Sesto, le cui studentesse non solo parteciperanno alla gara, ma saranno chiamate anche a scrivere un elaborato sul tema.

In palio tre borse di studio comprensive di fornitura completa dei libri per il prossimo anno scolastico. “Con iniziative come questa – sottolinea il vice presidente del Gruppo sportivo le Torri Gianni Gambetta Vianna – ci poniamo l’obiettivo di dimostrare come lo sport possa eliminare le differenze di genere”.

La Rosamimosa cresce anche sotto il profilo sportivo, con il servizio di cortometraggio ufficiale a cura di Mysdam e l’ottenimento del titolo di Campionato regionale femminile di corsa su strada Uisp.

Il percorso agonistico sarà il classico anello di 8 km, con partenza dal Campo comunale Betti (“Il Filarete”) per salire sulle colline e ritorno. Prevista anche una passeggiata ludico-motoria di 5 km, oltre al nuovo percorso dedicato alle scuole.

Info: [email protected] o sulla pagina Facebook Noi del GS Le Torri

Ultime notizie

Quando riapriranno le palestre nel 2021: il nuovo Dpcm e la riapertura

Il protocollo di sicurezza da seguire quando riapriranno le palestre è pronto, ma anche con il nuovo Dpcm di marzo non ci sarà la riapertura in zona gialla e arancione. A rischio l'ipotesi sulle lezioni individuali

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Osservate speciali Pistoia e Siena. Il colore della Toscana prossima settimana sembra probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo si riaffaccia il rischio di passare da zona arancione a rossa

Dati, Covid in Toscana: oggi più di 1.300 contagi. Bollettino del 25 febbraio

La soglia psicologica degli oltre 1.000 contagi giornalieri non veniva superata ormai da due mesi e mezzo. Sopra quota 1.000 anche in ricoveri. Ecco i dati del bollettino Covid della Regione Toscana aggiornato a oggi (25 febbraio)

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid del governo Draghi