Niente di meglio di un pomeriggio o una sera al cinema tra un'abbuffata e l'altra. Ecco tutti i film in programmazione a Firenze e provincia durante le feste di Natale, fino al prossimo 26 dicembre.

Non è Natale al cinema senza Christian De Sica e Massimo Boldi, tornati Amici come prima: questo il titolo del loro primo “cinepanettone” dopo 13 anni di lontananza. La storia di Cesare. stimato direttore del Relais Colombo, hotel di lusso di Milano, che con l'arrivo di nuovi soci cinesi intenzionati a rivoluzionare tutto, si ritrova licenziato dalla figlia dello storico proprietario.

Il ritorno di Mary Poppins, più un remake che un sequel del film iconico del 1964. La tata più famosa del cinema torna per aiutare la nuova generazione della famiglia Banks a ritrovare la gioia di vivere e il senso della meraviglia.

Old Man & The Gun, il film con il quale Robert Redford chiude la sua straordinaria carriera. Raccontando la vita incredibile del rapinatore di banche Forrest Tucker, sempre diviso tra il carcere e l'ebbrezza di saper andare contro la legge.

Bumblebee, il prequel della saga dei Transformers. Bumblebee è un maggiolino decisamente speciale ferito in battaglia viene ritrovato in una discarica automobilistica dalla 18enne Charlie.

Ben is Back, con Julia Roberts nel ruolo della madre di Ben, un ragazzo che ha molti problemi e decide di tornare a casa per Natale. La madre capisce che c'è qualcosa che non va e tenta di risolvere tutti i guai del figlio.

7 Uomini a mollo, porta avanti la tradizione della commedia francese che negli ultimi anni ha sfornato tanti titoli di successo. Parla di sette uomini alle prese con i problemi della mezza età che decidono di reinventarsi formando una squadra di nuoto sincronizzato maschile.

Thriller all’italiana con Il testimone invisibile. Un giovane imprenditore viene accusato dell'omicidio della sua sua amante. Con l'aiuto di una famosa penalista dovrà cercare di difendersi dalle accuse. Protagonisti, Riccardo Scamarcio e Miriam Leone.

Continua la programmazione di Cold War: nella Polonia comunista degli anni Cinquanta/Sessanta due giovani si amano ma devono affrontare gli ostacoli dell'epoca.

Ancora nelle sale anche Bohemian Rhapsody, il film biografico sulla scalata verso il successo dei Queen e del loro frontman Freddie Mercury.

Per gli amanti della fantascienza c’è Macchine Mortali: un giovane vive in un mondo dallo scenario apocalittico. Salverà una persona ma le conseguenze saranno drammatiche.

Un piccolo favore è invece un comedy-thriller che racconta la storia della blogger Stephanie e degli intrighi legati alla sparizione della sua migliore amica Emily.

Un film d’animazione per grandi e piccini: Il Grinch, la creatura verde convinta che ci sia solo un modo per ritrovare la sua pace e tranquillità: rubare il Natale.

Qualche visione d’essai: Capri Revolution, il film di Mario Martone che ha riscosso consensi alla 75ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. Un'isola unica al mondo che, all'inizio del Novecento, ha attratto come un magnete chiunque fosse spinto da ideali di libertà e di progresso. In programmazione solo al Fiorella Atelier.

Allo Spazio Alfieri è in programmazione l’ultimo film documentario di Nanni Moretti, Santiago, Italia, sul ruolo svolto dall'ambasciata italiana a Santiago, che diede rifugio a centinaia di oppositori del regime del generale Pinochet.

Al Cinema Stensen c’è Roma, di Alfonso Cuaron, vincitore dell’ultimo festival di Venezia. La storia di diverse generazioni di una famiglia durante gli anni Settanta a Città del Messico