venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniArte & CulturaLe foto di Massimo Listri...

Le foto di Massimo Listri alla Sala Bianca

-

La mostra comprende 60 opere di formato 120 x 150 cm che ripercorrono la mappa del Polo Museale Fiorentino e di alcuni spazi topici del patrimonio artistico del capoluogo toscano. E’ un affascinante racconto per immagini che rilegge e reinterpreta luoghi colti, misconosciuti o addirittura non ancora aperti al pubblico. Immagini che dischiudono le sale degli Uffizi in un insolito spaccato di backstage e che evocano la magia sentimentale e consunta di Palazzo Martelli, tuttora in fase di recupero. L’astratta potenza del segno michelangiolesco si dichiara nella geometrica textura in bianco e nero del vestibolo della Biblioteca Medicea Laurenziana e non mancano le suggestioni medievali di Palazzo Davanzati e il sogno antiquario di Stefano Bardini.
La mostra è nata da un’idea di Cristina Acidini, sovrintendente del Polo Museale Fiorentino, che ha invitato Massimo Listri a lavorare sul tessuto dei musei cittadini, dando l’opportunità di vedere con occhi nuovi luoghi noti e stanze segrete non fruibili dal pubblico.
Fondamentale è stato l’interessamento di Alessandro Cecchi, direttore della Galleria Palatina, che ha concesso per l’evento un luogo espositivo di pregio quale la Sala Bianca.
La personale è realizzata con il contributo di FOR Gallery, galleria fiorentina specializzata in fotografia contemporanea che rappresenta il lavoro di Massimo Listri in Italia e all’estero.
Massimo Listri, apprezzato fotografo noto a livello nazionale e internazionale, vive a Firenze. Collabora alle riviste “AD” e “FMR”, di cui nel 1981 è stato uno dei fondatori insieme a Vittorio Sgarbi, e con numerosi periodici stranieri. Ha firmato più di cinquanta libri d’arte e architettura, tra i più recenti “Il fascino delle biblioteche” con prefazione di Umberto Eco, “Le case dell’anima”, con testo di Vittorio Sgarbi (2005), “Giardini in Toscana” (2005), “Versailles” (2006), “Villa Madama” (2007), “Casa Mundi” (2008) e “Oriental Interiors”(2009).
Ha esposto sia presso istituzioni pubbliche che private e nel 2008 Palazzo Reale a Milano ha presentato una sua personale.

Ultime notizie