domenica, 11 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaA Firenze arriva "la coabitazione...

A Firenze arriva “la coabitazione solidale”

progetto di agenzia per la casa che permette una coabitazione solidale per attenuare l'emergenza abitativa e ridurre i prezzi

-

 “Si tratta – spiega l’assessore Fantoni – di una opportunità, su base volontaria, al momento rivolta agli assegnatari Erp ma estendibile, che consentirà di dare una risposta positiva ai bisogni di una parte degli inquilini in alloggi Erp e agli studenti universitari iscritti all’ateneo di Firenze”.

In sostanza l’inquilino assegnatario di alloggio, ad esempio una persona anziana sola, potrà condividere l’alloggio con uno studente e per questo interrompere positivamente una eventuale situazione di solitudine, oltre che ricavarne un beneficio economico, mentre lo studente, dal canto suo avrà a disposizione un vano letto, l’uso di cucina e servizi, dietro un rimborso concordato, nettamente al di sotto ai canoni di mercato.

In generale l’Agenzia per la casa è uno strumento dinamico e innovativo promosso dall’Amministrazione comunale, per attenuare l’emergenza abitativa e per rispondere in modo più articolato al cambiamento dei bisogni. Operativamente si tratta di facilitare l’incontro fra domanda e offerta, organizzando un sistema in grado di offrire tutele sia ai proprietari di alloggi sia agli inquilini.

L’Agenzia per la casa di Firenze sarà operativa attraverso un sistema basato su una serie di uffici dislocati sul territorio (Ufficio casa del Comune, Casa Spa e una nuova sede dedicata in particolare agli studenti, all’interno del Palazzo dei Giovani, che verrà inaugurata la prossima settimana) e in prospettiva da una rete costituita da ulteriori soggetti in grado di fornire una informazione completa e dettagliata sulle opportunità per accedere al mercato dell’alloggio a Firenze, cui si aggiungerà un portale web sull’universo dei servizi e sulle possibilità in materia di alloggi in locazione, nel quale sarà presente una banca dati ampia, articolata e da aggiornare e gestire in tempo reale della domanda/offerta di alloggi in locazione.

 

 

Ultime notizie