La vittima aveva 53 anni. Da una prima ricostruzione dei fatti effettuata dagli inquirenti, sembra che i due stessero viaggiando insieme a bordo della motrice del tir quando, forse dopo un violento litigio, la donna ha colpito tre volte l’uomo con un coltello.

Il fatto è avvenuto in viale degli Olmi. Dopo essere stato accoltellato, l’uomo ha perso il controllo del grosso mezzo, che ha finito la sua corsa contro un cancello. Sul posto, dopo l’allarme lanciato da un automobilista, sono intervenuti i carabinieri.

Le indagini sull’omicidio vanno avanti, perchè gli inquirenti vogliono chiarire il movente del gesto. La rumena, dopo essere stata portata in ospedale per le ferie riportate in seguito all’episodio, è finita in manette.