Ancora un arresto per la morte di Ervis Daci: è il terzo. A finire in manette è stato un altro albanese, arrestato in Canada dopo essere stato bloccato nel porto di Halifax, dove era arrivato con una nave, in seguito a una segnalazione fatta alla polizia canadese dai carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Firenze.

L’arresto è stato effettuato nell’ambito delle indagini sull’omicidio di Ervis Daci, l’albanese ucciso a coltellate in via Circondaria la notte del 6 agosto 2007. Daci era stato ucciso a colpi di arma da taglio da un gruppo di connazionali.

L’uomo fermato in Canada è il terzo connazionale della vittima a finire in manette per quel delitto: altri due, accusati di essere coinvolti nell’omicidio, sono stati arrestati nel 2007 in Veneto e lo scorso anno in Olanda.