martedì, 7 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaArrestata la 'nuova inquilina'

Arrestata la ‘nuova inquilina’

Arrestata la ragazza che truffava 'via citofono'. Si presentava con la scusa di essere rimasta fuori di casa per farsi prestare dei soldi per il fabbro. Dopodichè si dileguava

-

Si presentava come nuova inquilina dello stabile preso di mira spiegando alla vittima di essere rimasta fuori di casa ed in attesa del fabbro. Portafoglio, bancomat e libretto degli assegni della ragazza erano, naturalmente, rimasti a casa ed il fabbro voleva essere pagato in anticipo.

I malcapitati ‘vicini’ sborsavano, così, un prestito che andava dagli 80 ai 150 euro nell’attesa, del tutto vana, che la ragazza ritornasse col fabbro. E invece, si dileguava coi soldi.

Ieri, quando i militari l’hanno individuata ad una fermata del bus in via della Scala, ha provato a scappare ma è stata subito raggiunta e portata nel carcere di Sollicciano.

Ultime notizie