domenica, 27 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Ateneo, 24 ore di lezione...

Ateneo, 24 ore di lezione non stop

Ha preso il via, al dipartimento di Matematica "Ulisse Dini" di viale Morgagni, la 24 ore non stop di lezioni organizzata dal Collettivo di Scienze, per dire "no" alla legge 133 e dimostrare, allo stesso tempo, l'intensità del lavoro svolto nelle Università e nei luoghi di ricerca. Andrà avanti fino a domani.

-

Ben 24 ore di lezioni non stop: è l’iniziativa lanciata dal Collettivo di Scienze, che ha preso il via in viale Morgagni alle 8,30 di questa mattina e che andrà avanti fino alla stessa ora di domani, martedì 28 ottobre. L’iniziativa, intitolata “24 ore non stop di lezione”, è stata organizzata dal Collettivo di Scienze, e si tiene al dipartimento di Matematica “Ulisse Dini”, in viale Morgagni 67/a.

Dunque, 24 lezioni scientifiche (in altrettante ore) aperte a tutti, contro l’applicazione della legge 133/08: l’iniziativa, infatti, è stata organizzata all’interno della mobilitazione contro la legge, con l’obiettivo di dimostrare, spiegano gli organizzatri, “l’intensità del lavoro all’interno dell’Università e dei luoghi di ricerca”.

Questo il programma della lunga gioranata di lezioni: 

8.30 Prof. Ricci – “Testa, croce o successioni”
9.30 Prof. Primicerio – “Innovazione tecnologica: la risorsa matematica”
10.30 Prof. Pepino – “La chimica nel piatto”
11.30 Prof. Giachetti – “I fatti e le idee fondamentali che hanno dato origine alla meccanica quantistica”
12.30 Prof. Righini – “Il Sole, la reazione Terra Sole e il clima terrestre”
13.30 Prof. Paolini – “Come imparare a risolvere il cubo di Rubik”
14.30 Prof.ssa Trosti – “La simmetria”
15.30 Prof. Livi – “Aspetti elementari della complessità”
16.30 Prof. Landi – “Reti neurali artificiali”
17.30 Prof. Casalbuoni – “Radici quadrate e antimateria”
18.30 Prof. Ottaviani – “Enriques e Severi: la matematica italiana durante il Fascismo”
19.30 Prof. Baracca – “Energia nucleare”
20.30 Prof. Maggesi – “La meccanizzazione della matematica”
21.30 Prof. Casolo – “La matematica in letteratura”
22.30 Prof. Borsi – “Modellli matematici per fluidi in mezzi porosi: dalla suola delle scarpe alle falde inquinate”
23.30 Prof. Gentili – “Che cos’è la Congettura di Poincarè”
00.30 Prof.ssa Rubei – “Geometria tropicale”
01.30 Prof. Vannini – “Chi ha paura di Darwin ovvero a cosa servono le zanzare”
02.30 Prof. Cupini – “Temperamento: un enigma musicale da Pitagora a Bach”
03.30 Prof. Puglisi – “In cerca dei numeri primi”
04.30 Prof. Cannici – “Il contributo della zooologia nelle investigazioni scientifiche”
05.30 Prof. Romito – “Mentire con la statistica”
06.30 Prof. Bagnoli – “La fisica sotto il naso”
07.30 Prof. Casetti – “L’ultimo lavoro di Fermi e i fondamenti della meccanica statistica”

E per stare ben svegli e non rischiare di addormentarsi sui banchi, tutta la notte caffè gratuito e, per chi resiste fino alla mattina, anche la colazione offerta.

Notizia precedenteL’ecologia a teatro
Notizia successivaLavori e cantieri in città

Ultime notizie

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili

Inter Fiorentina in tv: Sky o Dazn?

Inter Fiorentina in tv: una partita da non perdere quella in programma alle ore 20.45 a San Siro: ma dove vederla in Tv su Sky o Dazn?