lunedì, 23 Maggio 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaAteneo, si vota per il...

Ateneo, si vota per il rettore

E' in programma mercoledì 10 e giovedì 11 giugno il secondo turno delle elezioni del rettore dell'Università di Firenze, per il quadriennio 2009-2013. Mercoledì le urne saranno aperte dalle 7,30 alle 19,30, mentre giovedì dalle 7,30 alle 14,30.

-

Si terrà oggi e domani, mercoledì 10 e giovedì 11 giugno, la seconda votazione per eleggere il rettore dell’Università di Firenze. Mercoledì le urne saranno aperte dalle 7,30 alle 19,30; giovedì dalle 7,30 alle 14,30.

Gli elettori voteranno in quattro seggi, secondo la propria sede di servizio: il n. 1 si trova al rettorato (piazza San Marco 4 – sala del Consiglio di amministrazione); il n. 2 nel plesso didattico di viale Morgagni 40 (sala docenti, piano terra); il n. 3 al polo delle scienze sociali di Novoli (via delle Pandette 35 – Edificio D4, aula 1.10), il n. 4 al polo scientifico di Sesto Fiorentino (centro didattico, via Bernardini, 6 – aula 25). Al seggio n. 1 possono, in ogni caso, recarsi a votare tutti gli elettori.

Hanno diritto al voto i professori di ruolo e fuori ruolo, i ricercatori di ruolo e i rappresentanti degli studenti nel Consiglio di Amministrazione, nel Senato Accademico e nei Consigli di Facoltà: complessivamente 2.344 elettori. Alle urne anche il personale tecnico-amministrativo, gli esperti linguistici e i dirigenti in servizio presso l’ateneo: il voto di queste ultime categorie  – 1754 persone in totale – conterà nella misura del 10%.

I CANDIDATI

Per quanto riguarda i candidati, dopo l’esito del primo turno Guido Chelazzi e Alberto Del Bimbo si sono ritirati. Restano così in corsa Paolo Caretti, Sandro Rogari e Alberto Tesi.

Ultime notizie