martedì, 7 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaBarberino, inchiesta per omicidio colposo...

Barberino, inchiesta per omicidio colposo plurimo

Ipotesi di reato per omicidio colposo plurimo per l'esplosione della palazzina avvenuta domenica a Barberino del Mugello. Ancora da ricostruire la dinamica esatta dell'episodio. Per il momento nessun indagato. Mercoledì proclamato il lutto cittadino.

-

La procura di Firenze procede dunque per l’ipotesi di omicidio colposo plurimo in seguito all’esplosione avvenuta domenica in una palazzina di Barberino del Mugello, in in cui sono morte tre persone (una donna e i suoi due figli).

Ancora da ricostruire l’esatta dinamica dei fatti: per il momento non c’è nessun indagato. La fuga di gas sarebbe avvenuta al piano terra della palazzina, dove vive un uomo rimasto ferito in modo grave. Quest’ultimo, ieri, ha detto che lo scoppio si è verificato dopo che aveva acceso una sigaretta. Si è salvato grazie allo spostamento d’aria che lo ha scaraventato fuori.

Intanto, sono in corso le verifiche per scoprire la causa dell’innesco dell’esplosione.

E per mercoledì prossimo è stato proclamato lutto cittadino a Barberino del Mugello, proprio per ricordare la donna di 47 anni morta insieme ai suoi due figli nell’esplosione della struttura in cui vivevano. Le serrande saranno abbassate e gli uffici comunali chiusi.

Ultime notizie