venerdì, 18 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Barbie in sedia a rotelle,...

Barbie in sedia a rotelle, campagna shock a Fucecchio

A pochi giorni dalla decisione del sindaco di Firenze Matteo Renzi di mettere al bando le pubblicità con immagini shock, nel comune di Fucecchio sbarca una campagna che farà discutere: protagonista una Barbie in sedia a rotelle.

-

A pochi giorni dalla decisione del sindaco di Firenze Matteo Renzi di mettere al bando le pubblicità con immagini shock, nel comune di Fucecchio sbarca una campagna che farà discutere: protagonista una Barbie in sedia a rotelle.

DISABILI. Si tratta di una campagna di sensibilizzazione promossa dalla fondazione “I Care”, attiva nel sostegno ai disabili dal 2004. Accanto alla Barbie in sedia a rotelle campeggia la scritta “Tutti possiamo diventare disabili, ma ognuno di noi può aiutare”. I pannelli comparsi in piazza Montanelli a Fucecchio sono quattro, legati in un cerchio e lasciati per strada.

YES, I CARE. I cartelloni formano una specie di storia a puntate: nel primo Barbie si fa pettinare i capelli, nel secondo indossa le vesti di ballerina, nel terzo quelle di tennista; nel quarto diventa disabile e viene ritratta seduta su una sedia a rotelle. Il messaggio è quello che “la disabilità può colpire ognuno di noi – spiega Lorenzo Calucci, presidente della fondazione I Care – Vogliamo far capire alla gente che si deve guardare aldilà delle apparenze, aldilà dell’estetica, ed è opportuno giudicare una persona nella sua interezza”. Da qui la scelta della Barbie, come simbolo della bellezza, figura quasi inviolabile. Nei prossimi giorni, i pannelli saranno spostati anche nelle frazioni limitrofe a Fucecchio.

Ultime notizie

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive

Tessera elettorale smarrita o piena: cosa fare per ritiro, cambio o rinnovo

Persa, danneggiata o rubata: la procedura da seguire per richiedere il documento essenziale al momento del voto