martedì, 27 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Case popolari, aperto il bando...

Case popolari, aperto il bando per l’assegnazione degli alloggi

Fino al 30 ottobre è possibile iscriversi al bando per la formazione della graduatoria per l'assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica.

-

E’ aperto a Borgo San Lorenzo fino al 30 ottobre il bando per la formazione della graduatoria per l’assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (case popolari). Non si tratta di un aggiornamento, bensì di una nuova graduatoria e pertanto le domande presentate negli anni passati non avranno più validità (in pratica, anche chi era già presente nelle precedenti graduatorie deve ripresentare domanda).

I REQUISITI. Tra i requisiti per presentare domanda: essere cittadini italiani o comunitari (per gli stranieri extracomunitari occorre permesso di soggiorno almeno biennale e lavoro regolare); essere residenti a Borgo (oppure svolgervi attività di lavoro); avere un reddito familiare non superiore a € 14.715 (da calcolarsi con detrazioni e abbattimenti per persone a carico e lavoro dipendente); non essere proprietari di altri alloggi, adeguati alle esigenze del nucleo familiare.

Tutta la documentazione necessaria è disponibile all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (Urp) del Comune, al quale ci si può rivolgere per maggiori e più specifiche informazioni sul bando e, su appuntamento, per la compilazione della domanda.

Ultime notizie

Cinema chiusi per Covid, film già visto: “No al Dpcm, sì a misure locali”

Le piccole sale rischiano grosso dopo l'ennesima chiusura per l'emergenza Covid. Abbiamo sentito il presidente di Spazio Alfieri, una tra i cinema d'essai più conosciuti a Firenze

Quante persone possono partecipare ai funerali: regole del dpcm Covid

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus del 24 ottobre in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti e per cosa scatta il divieto

Quante persone al ristorante? Il numero massimo previsto dal nuovo Dpcm

Il nuovo Dpcm 24 ottobre dice che possono sedere allo stesso tavolo del ristorante non più di 4 persone, con una sola eccezione: cosa cambia con le nuove regole

Nuovo Dpcm ottobre 2020: il testo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Chiusura delle palestre, "coprifuoco" anticipato per bar e ristoranti, semi-lockdown senza blocco degli spostamenti tra regioni: cosa prevede il testo del nuovo Dpcm di ottobre pubblicato in Gazzetta Ufficiale