venerdì, 27 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Ciclisti alla carica: ''Renzi si...

Ciclisti alla carica: ”Renzi si faccia un giro in bici per la periferia”

Dopo l'ennesima morte di un ciclista per le vie della città, l'associazione Città Ciclabile chiede (di nuovo) al sindaco più sicurezza per le strade.

-

Sabato la morte di un ciclista, purtroppo non la prima in città. Ora l’associazione Città Ciclabile, dopo l’appello lanciato ad aprile, torna a farsi sentire.

L’INCIDENTE. Risale a sabato pomeriggio l’ultimo incidente che vede coinvolto un ciclista: un’infermiera di quarantotto anni che tornava da fare la spesa è stata travolta con la sua bicicletta da un camion della nettezza. La donna è morta sul colpo, dopo essere stata agganciata e trascinata dal mezzo che svoltava in via di San Quirico.

UN GIRO IN PERIFERIA. E dopo questa tragedia l’associazione Città Ciclabile torna a dire la sua, sottolineando come il sindaco Renzi abbia in programma di caricare una bici sul camper che lo porterà a giro per l’Italia per la campagna elettorale. La proposta dell’associazione è quella di fare un giro prima nella sua città, soprattutto nelle periferie, per valutare la situazione quotidiana affrontata da circa trentamila ciclisti cittadini all’interno della giungla della strada.

LA RABBIA. I ciclisti sono poi arrabbiati poiché – dicono – il loro appello, consegnato lo scorso aprile, è rimasto inascoltato. Avevano raccolto in soli dieci giorni oltre 1.600 firme di cittadini, ciclisti e non. “Chiediamo al sindaco Matteo Renzi, alla sua giunta e a tutti i consiglieri comunali, di aumentare nel bilancio e nel piano triennale le risorse umane ed economiche per progettare e realizzare una rete integrata di piste ciclabili e interventi per la moderazione della velocità dei mezzi a motore”, riportava l’appello. L’associazione sottolinea infine come i fondi stanziati sulla mobilità ciclistica, al contrario di quella a motore, siano pochi e gli interventi realizzati molto lentamente.

Ultime notizie

Covid: autocertificazione di domicilio e cosa fare se lo si vuole cambiare

Basta sceglierlo e compilare un'autocertificazione: come cambiare il domicilio, necessario per gli spostamenti in tempi di Covid

River to River 2020, torna (in streaming) il festival di cinema indiano

Ventesima candelina per il festival River to river, che dal 3 all'8 dicembre, offre il meglio del cinema indiano (in streaming)

Quanti contagiati oggi in Italia: ancora un record di decessi, aumentano i casi

I dati del 26 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Covid in Toscana: i contagi e il bollettino del 26 novembre

Dopo due giorni, sono di nuovo in crescita i dati relativi ai contagi: ecco il bollettino del Covid in Toscana del 26 novembre