venerdì, 22 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Coronavirus Toscana, due nuovi casi...

Coronavirus Toscana, due nuovi casi e due decessi: dati e notizie di oggi, 26 giugno

Due nuovi casi, due decessi e 10 guariti: dati e notizie di oggi, 26 giugno, sul contagio da coronavirus in Toscana

-

Due nuovi casi e due decessi in Toscana, dove continuano però a diminuire i casi attualmente positivi che scendono a 314, lo stesso livello dell’11 marzo scorso: queste le ultime notizie e i dati del bollettino regionale sul coronavirus di oggi, venerdì 26 giugno.

I nuovi casi sono stati registrati uno a testa nelle province di Arezzo e Prato. Il totale di quelli rilevati dall’inizio dell’epidemia sale così a 10.226. I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 326.645, 2.781 in più rispetto a ieri.

Coronavirus in Toscana: bollettino e notizie del 26 giugno

Per quanto riguarda la mappa del coronavirus in Toscana, il numero di casi ripartiti per provincia è il seguente: 3.185 a Firenze, 532 a Prato, 743 a Pistoia, 1.050 a Massa Carrara, 1.351 a Lucca, 925 a Pisa, 476 a Livorno, 671 ad Arezzo, 427 a Siena, 395 a Grosseto. Altri 471 casi sono stati notificati in Toscana ma riguardano residenti in altre regioni.

La Toscana si conferma al 10° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 274 casi ogni 100.000 abitanti. La media italiana è di circa 397 ogni 100.000. Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa Carrara con 539 ogni 100.000 abitanti, Lucca con 348, Firenze con 315, la più bassa Livorno con 142.

Ad oggi restano 287 persone in isolamento a casa, 7 in meno di ieri. Si tratta di positivi con sintomi lievi o asintomatici. Altre 2.400 persone (77 in meno rispetto a ieri), sono  isolate dopo aver avuto contatti con persone contagiate.

Meno ricoverati, più guariti

I ricoverati negli ospedali della Toscana per coronavirus scendono a 27, tre in meno di ieri. È il valore minimo dal 5 marzo scorso. Di questi, 6 pazienti sono in terapia intensiva, numero stabile rispetto a ieri.

Ci sono 10 nuovi guariti, complessivamente, rispetto a ieri, per un totale che sale a 8.809. Di questi, 297 sono “clinicamente guariti” (-18 rispetto a ieri), divenuti cioè asintomatici, e 8.512 (+28) sono guariti a tutti gli effetti, con doppio tampone negativo.

I due nuovi decessi sono quelli di un uomo e una donna, con un’età media di 86,5 anni, entrambi deceduti in provincia di Massa Carrara.

Il totale dei morti per coronavirus in Toscana dall’inizio dell’epidemia sale così a 1.103, così ripartiti per provincia: 405 a Firenze, 51 a Prato, 81 a Pistoia, 164 a Massa Carrara, 141 a Lucca, 89 a Pisa, 61 a Livorno, 46 ad Arezzo, 33 a Siena, 24 a Grosseto. Altre 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

La Toscana registra un tasso grezzo di mortalità toscano pari a 29,6 morti ogni 100.000 residenti, contro il 57,5 della media italiana (11° regione). Il tasso più alto in provincia di Massa Carrara (84,2), seguono Firenze (40,0) e Lucca (36,4). Il più basso a Grosseto (10,8).

Sono i dati, aggiornati alle ore 12 di oggi, venerdì 26 giugno, riportati dal bollettino regionale sul coronavirus in Toscana.

Ultime notizie

Posso tornare a casa dopo le 22? Le regole del Dpcm per il rientro nell’abitazione

Quando è consentito il rientro alla propria abitazione durante il coprifuoco: dopo una cena da amici si può tornare a casa, anche se sono passate le 22 o si rischia una multa?

Decreto ristori 5: quando esce il testo e quando arriva in Gazzetta Ufficiale

Dal bonus per lo sport al superamento dei codici Ateco per il contributo a fondo perduto: quando esce il testo del decreto ristori 5, il primo (e forse l'unico) provvedimento economico Covid che arriva nel 2021

Zona arancione e rossa, visite ai congiunti: si può andare fuori comune?

Si possono vedere i congiunti che abitano in Comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa? Le regole per gli spostamenti e le deroghe introdotte dal decreto Covid di gennaio 2021

Toscana, zona gialla fino a quando: rischio arancione nel weekend?

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: la conferma o meno del colore arriverà alle porte del fine settimana