sabato, 6 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica I dati del bollettino Covid...

I dati del bollettino Covid (7 settembre), in Toscana +85 casi di coronavirus

Tutti i numeri del contagio, aggiornati all'ultimo report. Cala l'età media dei nuovi contagi, ma c'è un nuovo decesso

-

Sono in leggero calo i nuovi contagi di coronavirus, ma diminuiscono anche i tamponi effettuati, mentre si registra un morto in più, un 90enne a Livorno: sono queste le notizie contenute nel bollettino Covid della Regione Toscana di oggi, 7 settembre 2020, che segnala 85 casi in più rispetto a ieri per un totale di 12.499 dall’inizio dell’epidemia. Per quanto riguarda Firenze i nuovi positivi sono oggi 13.

I nuovi contagi di coronavirus in Toscana (7 settembre)

Tra il 6 e il 7 settembre in Toscana sono stati effettuati 5.095 tamponi che hanno individuato 85 nuovi positivi al Covid, ecco in sintesi le notizie:

  • oggi l’età media dei nuovi casi è di circa 41 anni (il 28% ha meno di 26 anni, il 18% tra 26 e 40 anni, il 40% tra 41 e 65 anni, il 14% ha più di 65 anni)
  • il 77% risulta asintomatico, il 16% pauci-sintomatico, l’8% lieve
  • 13 casi sono legati a  rientri dall’estero (di cui 2 per motivi di vacanza, dalla Spagna), 3 sono riferibili ad arrivi dalla Sardegna, 6 sono stati individuati grazie ai controlli in porti e stazioni
  • Il 34% è un contatto collegato a un precedente caso
  • 22 nuovi casi si sono registrati in provincia di Pisa, 18 a Massa Carrara, 13 Firenze, 8 ad Arezzo, 6 a Siena, 6 a Lucca, 3 a Prato, altrettanti a Pistoia, 2 a Livorno. Nessun nuovo contagio a Grosseto. 4 sono residenti fuori regione.

Covid in Toscana, i dati del bollettino del 7 settembre

Continua quindi il saliscendi dei contagi (ieri erano stati 122 in più, il giorno prima 113), gli attualmente positivi sono 2.070, +3,8% rispetto a ieri, di questi:

  • 1.984 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi (75 in più rispetto a ieri, +3,9%)
  • 77 persone sono ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid degli ospedali della Toscana
  • 9 persone sono in terapia intensiva (una in più rispetto a ieri, +12,5%)

Calano i soggetti messi in isolamento perché hanno avuto contatti con persone positive: sono 4.133 (171 in meno rispetto a ieri, meno 4%). Nelle ultime 24 ore si sono registrati inoltre 8 nuove guarigioni.

La situazione dall’inizio dell’epidemia di Covid-19 in Toscana

Ecco quindi i dati sui contagi di Covid in Toscana, dall’inizio dell’emergenza al 7 settembre:

  • 12.499 casi complessivi di coronavirus (la Toscana è la decima regione in Italia per il rapporto tra positivi e residenti)
  •  9.285 guariti (74,3% dei casi totali) di cui 193 persone senza più sintomi e 9.092 guarigioni virali con doppio tampone negativo
  • 589.018 tamponi totali (5.095 in più nelle ultime 24 ore)
  • 1.144 morti con Covid-19 dall’inizio dell’epidemia (un decesso in più il 7 settembre), la Toscana è l’undicesima regione in Italia per tasso grezzo di mortalità

I dati sull’andamento dell’epidemia sono pubblicati anche sul sito dell’Agenzia regionale di Sanità toscana.

Ultime notizie

Toscana zona rossa o arancione: il colore della prossima settimana (8-14 marzo)

Per Pistoia e Siena probabile la conferma delle restrizioni, Empoli e Arezzo rischiano il cambio di colore. E ora si sa se la Toscana sarà zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma

A Firenze laboratori di circo e teatro per bambini, ragazzi e adulti (gratis)

Gli appuntamenti del progetto "Fuori centro - Racconti urbani", un programma di laboratori di circo, teatro e narrazione dedicato a bambini, ragazzi e adulti nei quartieri periferici di Firenze. Tutto gratis

A che ora è il coprifuoco anticipato: l’ipotesi per il nuovo Dpcm

Il governo Draghi pensa a un nuovo Dpcm da far entrare in vigore quando la situazione dei ricoveri diventerà critica: a che ora sarà anticipato il coprifuoco