venerdì, 7 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaDehors, i fiorentini hanno già...

Dehors, i fiorentini hanno già scelto. Ecco il vincente

Nuovi dehors per i locali del centro storico, i fiorentini hanno già scelto il vincitore. Quasi tremila i partecipanti alla consultazione online lanciata dal Comune di Firenze, tre i progetti che hanno riscosso più successo. GUARDA LE FOTO.

-

 

Nuovi dehors per i locali del centro storico, i fiorentini hanno già scelto il vincitore. Quasi tremila i partecipanti alla consultazione online lanciata dal Comune di Firenze, tre i progetti che hanno riscosso più successo.

VOTANTI. Per la precisione hanno votato in 2803, dei quali 1322 residenti e 1481 non residenti. Il sondaggio era stato lanciato dal Comune per avere anche il parere dei cittadini sul nuovo prototipo per gli spazi esterni di bar, locali e ristoranti, dopo i risultati del concorso internazionale di idee, che un mese fa aveva portato la prestigiosa giuria a selezionare le sei migliori proposte fra le 56 pervenute. Sei proposte che sono poi state l’oggetto del voto ‘on line’.

LA CLASSIFICA.

Primo in classifica con il 27% delle preferenze il progetto numero 43, che per la commissione di valutazione era solo terzo (769 voti, 250 da residenti, 519 da non residenti).

dehors29Secondo il progetto n.39, secondo anche per la giuria internazionale (688 voti, 435 da residenti, 253 da non residenti).

dehor13Terzo il progetto n.13 (597 voti, 284 da residenti, 313 da non residenti) che era 1° posto ex-aequo per la giuria.

Finisce fuori dal podio il progetto n.56, designato anch’esso come 1° dagli esperti.
dehors56Infine quinto il n.33(335 voti, 161 da residenti, 174 da non residenti, menzione d’onore dalla giuria internazionale).

dehors33E sesto il n.47 (23 voti, 16 da residenti, 7 da non residenti, menzione d’onore dalla giuria internazionale).

dehors47RESIDENTI E NON.“Quello che emerge da voto on line è molto interessante – afferma il vicesindaco Dario Nardella – ed utile. Da un lato perché non c’è un verdetto univoco: i consensi si sono distribuiti su vari progetti e comunque tutti hanno elementi positivi. Dall’altro lato perché mostra una certa differenza fra le preferenze di chi abita a Firenze e chi ha votato da fuori: i residenti hanno preferito il n. 29, che propone una soluzione più classica e lineare che va ad impattare il meno possibile con il contesto urbano; i non residenti invece hanno optato per il n.43, un progetto più audace con un segno architettonico marcato. Ora utilizzeremo questi preziosi contributi per la definizione del modello finale, a cui sta già lavorando il gruppo tecnico di lavoro costituito ad hoc. E sarà un compito molto impegnativo”.

IN PRATICA. Una volta definito il prototipo (o i prototipi) con le linee guida, sarà realizzato un ‘allegato tecnico definitivo’ che, dopo il varo da parte della giunta, costituirà la base per tutti i progetti esecutivi dei nuovi dehor che i gestori di bar, locali e ristoranti dovranno realizzare entro il 15 novembre prossimo.

GUARDA I PROGETTI

{phocagallery view=category|categoryid=18|limitstart=0|limitcount=0}

Ultime notizie