venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaDiesel da record, il caro...

Diesel da record, il caro gasolio si fa sentire anche in Toscana

Nuovo record per il diesel il cui prezzo sale a 1,745 euro registrando un aumento di 0,4 centesimi. La benzina sale a quota 1,801 euro al litro. Ed il caro gasolio si va sentire anche in Toscana.

-

Benzina e gasolio viaggiano ancora su livelli da record. Oltre 1.050 dollari per acquistare una tonnellata di ‘verde’ ovvero 600 euro per mille litri. Mentre il diesel sale a quota 1.020 la tonnellata, dove mille litri arrivano a costare 650 euro.

DIESEL E BENZINA. Stando ai dati rilevati da ”Staffetta Quotidiana”, il diesel ha subito un aumento di 0,4 centesimi. I distributori Esso hanno portato il gasolio a 1,745 euro al litro, mentre il dato più alto più alto per quanto riguarda la benzina, è stato registrato presso Tamoil, con 1,801 euro al litro. Aumenti che vanno ad aggravare e ad accumularsi con le altre spese che i cittadini toscani e di tutta Italia, devono affrontare soprattutto in questo periodo dell’anno.

PREZZI DA RECORD. Sempre ”Staffetta Quotidiana” sottolinea che le quotazioni di benzina e gasolio, restano su livelli da record. Per acquistare una tonnellata di verde servono oltre 1.050 euro, oltre 600 euro per mille litri. Il Diesel raggiunge invece quota 1.020 dollari, pari ad oltre 650 euro per mille litri.

AUMENTI. Oltre all’aumento del Diesel, Esso ha rialzato anche il prezzo della benzina, che ha subito così un aumento di 0.4 centesimi al litro. Occorrono quindi 1,789 euro per un litro di verde contro i 1,745 euro del Diesel. Restano invece invariati il Gpl Eni, fermo a 0,814 euro al litro ed il Metano, 0,95 euro al Kg. Aumenti che, sommati a quelli subiti da altri servizi, vanno a gravare sulle tasche dei cittadini.

Ultime notizie