Le macellerie di Firenze sono sicure, non c’è nessun allarme diossina. A dirlo è il presidente provinciale di Assomacellai-Confesercenti di Firenze Daniele Guerrini, che ha anche ricordato che il quantitativo di carne suina importata dall’Irlanda è inferiore allo 0,4%.

Nessun motivo per allarmarsi, dunque: non c’è nessun allarme nelle macellerie della provincia di Firenze per l’importazione di carne di maiale dall’Irlanda. Guerrini ha poi evidenziato il fatto che le carni suine fresche, quelle che si trovano sui banchi delle macellerie della provincia di Firenze, sono per oltre il 90% di provenienza interna.