mercoledì, 8 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaDisabile annega davanti agli occhi...

Disabile annega davanti agli occhi della madre

Il mare era calmo. L'uomo, un disabile di 47 anni, stava giocando con un pallone a pochi metri dalla riva di Marina di Carrara.

-

 

Il mare era calmo. L’uomo, un disabile di 47 anni, stava giocando con un pallone a pochi metri dalla riva di Marina di Carrara: secondo i primi accertamenti avrebbe avuto un malore e si sarebbe accasciato.

SOS. Inutili i soccorsi: l’uomo è stato soccorso dai suoi accompagnatori e dai bagnini, ma per lui non c’è stato niente da fare. E’ morto durante il trasporto in ospedale. Il fatto è accaduto davanti agli occhi dell’anziana madre, che si trovava in vacanza insieme al figlio e a una comitiva di venticinque disabili provenienti da Carmagnola (Torino). La donna è stata colta da un lieve malore.

MORTI IN MARE. Sull’episodio la capitaneria di porto ha aperto un’inchiesta. Si allunga la lista delle tragerdie del mare in Toscana. Sempre a Marina di Carrara lo scorso 27 giugno annegò un ragazzo senegalese di 13 anni, a metà luglio furono inghiottiti dalle onde un bambino di 5 anni, nella zona di Orbetello, e un ragazzo di 16 anni, a Torre del Lago.

Ultime notizie