Elezioni comunali Firenze provincia
Brenda Barnini, confermata sindaco di Empoli

Non solo Palazzo Vecchio. Da Scandicci a Bagno a Ripoli, da Empoli a Pontassieve nella Città metropolita di Firenze sono state 35 le città interessate dalle elezioni comunali 2019: gli elettori sono stati chiamati a eleggere sindaci e consigli comunali. Il centrosinistra conferma la sua presenza nella stragrande maggioranza dei casi.

Chi va al ballottaggio

Sono 3 i Comuni dell’area fiorentina dove si andrà al ballottaggio. Domenica 9 giugno si tornerà a votare a Signa e gli elettori saranno chiamati a scegliere tra il candidato del centrosinistra Giampiero Fossi (46,67%) e Vincenzo De Franco del centrodestra (24,96%).

A Borgo San Lorenzo vanno al ballottaggio Paolo Omoboni, candidato del Pd (44,22%), e Luca Margheri sostenuto dalla Lega (22,48%). Nel Vardarno, a Figline Incisa, tra due settimane si sfideranno  la sindaca uscente del Pd Giulia Mugnai (34,41%) e Silvio Pittori del centrodestra (25,05%).

La piana da Calenzano a Scandicci e Lastra a Signa

Altri 5 anni alla guida del Comune di Scandicci: nella cittadina alle porte di Firenze il sindaco uscente Sandro Fallani (Pd) ha vinto con il 59,35% dei voti. E’ stato scelto da  oltre 16mila persone. Il centrodestra con Leonardo Battistini è al 25,34%. Qui i dati sulle elezioni comunali a Scandicci.

A Calenzano le elezioni amministrative premiano il Pd con Riccardo Prestini (53,44%) che prende il posto del sindaco uscente di centrosinistra Alessio Biagioli. Una conferma arriva per Angela Bagni (Pd) a Lastra a Signa dove conquista il 62,03% dei voti.

Elezioni comunali: Bagno a Ripoli, Casini sindaco

Sempre intorno a Firenze, secondo mandato anche per Francesco Casini (Pd), a cui 9.800 cittadini di Bagno a Ripoli hanno confermato la fiducia con il 67,33%. Dietro il candidato di Forza Italia e Lega, Alberto Acanfora con il 20,88%.

Fiesole, confermata Ravoni

Il Pd non riconquista Fiesole: nella cittadina sulle colline di Firenze gli elettori hanno confermato la sindaca uscente Anna Ravoni con il 50,22% dei voti. Il Partito Democratico “insegue” con il 36,54% di Giancarlo Gamannossi.

I risultati definitivi nella Città metropolitana di Firenze

Nel chianti fiorentino a San Casciano Massimiliano Pescini passa il testimone al compagno di partito Roberto Ciappi (70,92%) e anche i “vicini di casa” di  Barberino – Tavarnelle, riuniti in un solo Comune, hanno eletto il candidato del Pd David Baroncelli, sindaco uscente di Tavarnelle (71,70%). A Greve in Chianti bis per Paolo Sottani (Pd) che supera il 64%.

Pontassieve vede il bis di Monica Marini (Pd) con il 68,04%, mentre dall’altra parte della Sieve, a Pelago, viene eletto Nicola Povoleri (53,86%). Spostandosi a Vaglia, Leonardo Borchi resta con la fascia tricolore (43,71%).

Elezioni comunali 2019 in Mugello

A Barberino di Mugello secondo mandato per Giampiero Morganti, centrosinistra, con il 59,11%; a Dicomano è confermato Stefano Passiatore; a Firenzuola il nuovo sindaco è Giampaolo Buti (59,57%); Londa sarà guidata da Tommaso Cuoretti (53,04%), Vicchio da Filippo Carlà Campa (centrosinistra con il 44,16%). A Rufina vince Vito Maida (41,22%); a Scarperia viene confermato Federico Ignesti (75,10%), appoggiato dal centrosinistra; a San Godenzo il primo cittadino eletto è Emanuele Piani (70,49%). Infine a Palazzuolo sul Senio il sindaco è Phil Moschetti (64,4%).

Empoli e zone limitrofe, le comunali nel resto della Città metropolitana di Firenze

Brenda Barini (Pd), sindaca uscente di Empoli, vince al primo turno con il 56,54%, come anche Alessio Spinelli a Fucecchio (59,56%), sempre per il Partito Democratico. Il primo cittadino di Capraia e Limite è Alessandro Giunti della lista civica “Uniti per Capraia e Limite” con il 63,41% dei voti.

Conferme arrivano per i candidati di centrosinistra da: Cerreto Guidi con Simona Rossetti (65,58%); Castelfiorentino dove si afferma Alessio Falorni, con il 69,74% dei voti; Certaldo con Giacomo Cuccini (72,55%); Montaione con Paolo Pomponi (84,82%); Montelupo Fiorentino con Paolo Masetti (68,09%). Il nuovo primo cittadino di Montespertoli è Alessio Mugnaini della coalizione di centrosinistra  (54,41%).

Altri risultati definitivi per le elezioni comunali nella Città metropolitana di Firenze per Gambassi Terme, dove Paolo Campinoti (Pd) viene confermato primo cittadino (76,56%) e per Vinci con il secondo mandato di Giuseppe Torchia, sempre del centrosinistra (71,85%).