sabato, 19 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Esodo di Pasqua, la Fipili...

Esodo di Pasqua, la Fipili riapre in anticipo

Riapre domani la carreggiata della Fipili in direzione Firenze, giusto in tempo per l'esodo di Pasqua. I lavori sono stati conclusi in anticipo rispetto alla tabella di marcia, grazie a tre squadre di operai al lavoro a turno.

-

Riapre domani la carreggiata della Fipili in direzione Firenze, giusto in tempo per l’esodo di Pasqua. I lavori sono stati conclusi in anticipo rispetto alla tabella di marcia.

TRE SQUADRE. Tre le squadre messe al lavoro dalla Provincia, proprio con lo scopo di accorciare i tempi dei lavori programmati sul tratto fiorentino della Fipili, tra Lastra a Signa e la Ginestra. “L’obiettivo è stato raggiunto con un giorno di anticipo – afferma Laura Cantini, vicepresidente della Provincia con delega alle Infrastrutture – e se non subentreranno imprevisti venerdì il traffico sarà riaperto anche nei tre chilometri della carreggiata verso Firenze che erano interessati dal cantiere”.

I LAVORI. “Si è trattato di un intervento indispensabile per garantire la sicurezza degli automobilisti – aggiunge Laura Cantini – In pochi giorni siamo riusciti a ricostruire il sottofondo e il manto stradale che avevano ceduto sotto il peso dei 45.000 veicoli in transito ogni giorno su quel tratto stradale”.

Ultime notizie

Referendum 2020: tutti i dati sull’affluenza

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari a partire dalle ore 12 del 20 settembre. Sulle previsioni pesa l'incognita Covid

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive